5 maschere da provare a 20 anni

Guida a tutte le maschere naturali per una pelle a prova d’impurità

chiudi

Caricamento Player...

A 20 anni la pelle può ancora presentare qualche imperfezione cutanea, pertanto le cure da rivolgere al proprio viso a questa età sono sicuramente da dedicare alla purificazione e della normalizzazione della pelle. Se non si ha la possibilità di acquistare delle creme particolarmente costose, si può optare per la preparazione fai da te di maschere naturali dai costi assolutamente contenuti. Ecco qualche idea.

Maschera all’argilla

Per realizzarla servono due cucchiai di argilla, due gocce di tea tree oil e due cucchiai di acqua. Una volta reperiti gli ingredienti, basterà unire in una ciotola piccola il tutto, amalgamando bene. Ottenuto un composto più o meno denso è possibile procedere con la stesura della maschera.

Maschera all’aloe vera

In un recipiente mescolate insieme 40 grammi di aloe vera, un cucchiaio di argilla verde e 40 grammi di miele, fino ad ottenere un composto molto corposo, a questo punto procedete stendendolo sul viso e lasciandolo in posa per 10 minuti. Si consiglia di adoperarsene almeno un paio di volte a settimana per ottenere ottimi risultati.

Maschera al limone

Dalle proprietà purificanti e schiarenti, questa maschera si prepara in modo semplice. Basta unire in una ciotola due cucchiai di argilla bianca, qualche goccia di olio essenziale di limone e dell’acqua tiepida per facilitarne la fluidità del composto.

Maschera all’argilla gialla

Ponete e mescolate, per realizzarla, in una ciotola l’argilla con la polpa di mezza mela, un cucchiaio di yogurt e un paio di gocce di olio essenziale di limone. Una volta ottenuto i composto applicatelo sul viso per un quarto d’ora circa.

Maschera alla fragola

Dal forte potere astringente, questa maschera si realizza in poche mosse: aggiungendo la polpa di un paio di fragole con due cucchiaini di miele e uno di succo di limone. Et voilà!