4 milioni di sterline contro 5 mila del marito: i guadagni in casa di Keira Knightley

Guadagni delle coppie vip: Keira Knightley all’anno porta a casa più di 4 milioni di sterline, il marito appena 5 mila. Un divario economico incredibile

chiudi

Caricamento Player...

Il marito di Keira Knightley guadagna solo 5 mila sterline l’anno, lei 4.1 milioni. Il caso di Keira Knightley e di suo marito è rimbalzato sulle pagine di tutti i giornali.

Grazie a questa attrice quindi si deve sfatare un mito: se infatti c’è chi aveva sempre ritenuto un valore imprescindibile il fatto che in una famiglia fosse l’uomo a guadagnare di più della sua consorte, oggi non c’è nulla di più sbagliato.

L’attrice britannica, che ha da poco messo al mondo il suo primogenito, protagonista tra gli altri del film candidato agli ultimi Oscar come miglior pellicola “The Imitation Game” rafforza ancor di più questa inversione di tendenza che vuole che possa essere la donna a guadagnare più del marito.

Il giornale “The Sun” ha riportato i dati riferiti agli introiti economici di molti personaggi celebri e dei rispettivi compagni ed è saltato fuori che il marito della Knightley, James Righton, guadagna solo 5mila sterline all’anno, che paragonati ai circa 4,1 milioni di sterline di sua moglie.

Non si tratta però della sola coppia nel mondo dello spettacolo in cui ci sia un divario importante in termini di guadagni tra la donna e l’uomo: da Jennifer Aniston e Justin Theroux, da Gisele Bundchen e Tom Brady, fino a Kate Moss e Jamie Hince, sono esempi di come l’uomo, spesso, sia costretto a sedere dalla parte posteriore rispetto alla donna se si parla di guadagni.

Il caso di Gisele e del marito è abbastanza lampante in questo senso.

Gisele guadagna una cifra che è quantificabile, complessivamente, in circa 30 milioni di dollari annui, mentre Brady, tra sponsor e contratti, riesce a racimolare poco più di 4,5 milioni.