31 Gennaio: il Santo del Giorno è Giovanni Bosco

Fondatore dei Padri Salesiani ed educatore della gioventù

chiudi

Caricamento Player...

31 Gennaio: il Santo del Giorno è Giovanni Bosco, prete generoso che ebbe a cuore il destino di tutti i fanciulli abbandonati a loro stessi.

Una vita per il prossimo

Nato in provincia di Asti nel 1815, Giovanni Bosco era figlio di un agricoltore e di una madre molto devota che educò il figlio ai valori cristiani. La sua naturale generosità lo fece diventare in breve il punto di riferimento di molti giovani e giovanissimi della zona.
Sentendo crescere il richiamo della vocazione religiosa, cominciò gli studi ecclesiastici – anche se contrariamente al volere della famiglia – e fu ordinato sacerdote a 26 anni.

Da sacerdote fu inviato a Torino. Qui ebbe modo di vedere con i propri occhi le miserevoli condizioni in cui vivevano i bambini orfani o privi di qualsiasi sostegno per le strade del capoluogo piemontese e decise di porre un rimedio a quella situazione.
Con molte tribolazioni riuscì finalmente a mettere assieme il denaro sufficiente all’acquisto di una piccola struttura nell’allora provincia di Torino, dove riuscì a trovare ricovero per i suoi ragazzi.
Gli ospiti di Don Bosco aumentarono rapidamente, tanto che il giovane prete ritenne necessario fondare un nuovo ordine di monaci, votati a San Francesco di Sales, che si occupasse della loro educazione. Parallelamente creò l’ordine femminile delle Suore di Maria Ausiliatrice, che si occuparono dell’educazione delle fanciulle.
La sua opera di predicatore e di divulgatore della parola sacra non si fermò alla sola opera di carità, ma si concretizzò anche nella scrittura di diversi semplici testi chiamati “Letture Cattoliche”, scritte con un linguaggio immediato e di facile comprensione, perché potessero essere letti anche da persone senza una grande cultura.

31 Gennaio: il Santo del Giorno è Giovanni Bosco

Non pago di sostenere le ragioni dei fanciulli poveri in patria, Don Giovanni Bosco organizzò ben due spedizioni di padri Salesiani in Argentina: qui, a Buenos Aires, fondò ben due scuole di impostazione salesiana, che divennero delle vere e proprie missioni, in grado di convertire moltissimi indios. Don Bosco morì il 31 Gennaio 1888, fu beatificato nel 1929 e dichiarato santo pochissimo dopo, nel 1934.

Fonte immagine di copertina: Wikipedia