3 ricette salate con semi di lino

I migliori benefici dei semi della salute in tre ricette gustose e sane

chiudi

Caricamento Player...

Ecco alcune ricette scelte per voi:

1- Le girelle fatte con zucchine e prosciutto:

Ingredienti: 1 rotolo pasta brisè o sfoglia, 2 zucchine medie, olio extravergine, mezzo spicchio d’aglio, semi di lino, timo, sale, prezzemolo e 50 grammi di prosciutto a listarelle e 100 grammi di mozzarella.

Preparazione: Per prima cosa grattuggiamo le zucchine, per poi condirle con l’aglio, gli aromi e i semi di lino. Intanto riscaldiamo l’olio in una padella e cuociamo le zucchine per cinque minuti. Stendete la pasta brisè e cospargetevi qualche seme di lino e appoggiatevi sopra il prosciutto, le zucchine e la mozzarella. Infine arrotolare il tutto e, dopo averle fatte raffreddare il frigo per venti minuti, cuociamole al forno a 200 gradi per 25 minuti e voilà, il piatto è pronto.

2- Angelica alla zucca con spinaci e ricotta

Ingredienti: pasta brisè, 50 grammi di burro, 500 grammi di spinaci, 150 grammi di ricotta, 50 grammi di parmigiano, noce moscata, un uovo, 3 cucchiai di semi di lino

Procedimento: Cuociamo gli spinaci in poca acqua e, dopo averli scolati, in una padella con burro e la noce moscata. Intanto sbattiamo la ricotta con il parmigiano e i semi di lino e uniamo gli spinaci. Versiamo il composto nella pasta brisè e arrotoliamola su se stessa per poi creare una ciambella. Infine la mettiamo in forno per un quarto d’ora a 180 gradi. Infine spennelliamo il nostro piatto con l’uovo sbattuto per poi cospargervi sopra i semi di lino e ricuocere per mezz’ora.

3- Torta salata tonno e gamberi

Ingredienti: un rotolo di pasta sfoglia, 80 grammi di tonno in scatola, otto gamberi, 150 grammi di piselli, 100 grammi di carote, due uova, 200 ml di panna fresca, 50 grammi di parmigiano,uno scalogno, erba cipollina , un cucchiaio di semi di lino, sale e olio

Procedimento: Tagliare a fettine sottili lo scalogno e cuocerle in una padella con olio. Aggiungere le carote tagliate e i piselli. Dopo dieci  minuti aggiungere il tonno e i gamberi. Intanto sbattere le uova con la panna, sale e erba cipollina. Infine aggiungere il parmigiano. Stendere la pasta sfoglia e posizionarla in una teglia. Versare il composto. Infine spolverizzare con i semi di lino. Chiudere i bordi della pasta sfoglia ed infornare a forno preriscaldato a 180° per 40 minuti.