Il presidente dell’Ucraina interviene sui social dopo l’esibizione dei Kalush Orchestra alla finale dell’Eurovision 2022 a Torino.

È sceso in campo anche il presidente Volodymir Zelensky per spingere alla vittoria la Kalush Orchestra, formazione ucraina in finale all’Eurovision Song Contest di Torino. È intervenuto sui propri social per lanciare un appello per votarli. Durante l’esibizione degli ucraini sul palco del PalaOlimpico, però, loro stessi hanno lanciato un messaggio politico, “Salvata l’Ucraina, salvate Mariupol” hanno detto. Per questo, secondo il regolamento del contest, ci potrebbe essere il rischio di una squalifica.

Ucraina a rischio squalifica

Essendo una manifestazione apolitica, l’Eurovision Song Contest potrebbe squalificare i cantanti ucraini della Kalush Orchestra per aver lanciato un messaggio politico. Solamente che l’organizzazione dell’evento vieta nei testi delle canzoni in gara di parlare di politica, ma vale lo stesso per le esibizioni? Scopriremo cosa succederà prima della fine.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

Eurovision

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 14-05-2022


A muso duro: tutto sul film con Flavio Insinna sulla nascita delle Paralimpiadi

Eurovision 2022: vince l’Ucraina con Kalush Orchestra. Italia sesta