I Messaggi effimeri sono arrivati su WhatsApp, si tratta di una novità: scopriamo cosa sono e come attivare i messaggi che si cancellano da soli dopo 7 giorni.

WhatsApp, durante il mese di novembre, ha iniziato a diffondere una novità che moltissimi utenti attendono da parecchio tempo: i messaggi effimeri, ovvero che si cancellano da soli. Una comodità per tutte quelle persone che vorrebbero rapidamente liberare lo spazio occupato dalle chat di WhatsApp.

Le conversazioni di WhatsApp occupano la memoria del proprio smartphone. Inviando e ricevendo quindi molti messaggi, ci si potrebbe con estrema semplicità ritrovare con il dispositivo quasi inutilizzabile. Inoltre, molti messaggi risalenti ad anni prima vengono raramente riesumati. Fortunatamente, gli sviluppatori dell’app di messaggistica istantanea hanno deciso di cambiare le cose: sarà possibile decidere di impostare una cancellazione automatica. Scopriamo la novità!

Cosa sono i Messaggi effimeri su WhatsApp

La funzionalità con cui l’utente può decidere di impostare la cancellazione automatica delle conversazioni è riconosciuta con la dicitura “Messaggi effimeri”. Si tratta di una voce che, una volta attivata, permette agli utenti di cancellare automaticamente tutti i messaggi dopo 7 giorni.

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Questi contenuti, testuali, visivi e sonori, spariranno automaticamente dalla chat dopo che questo periodo di tempo sarà trascorso. Il team di WhatsApp ha deciso di impostare solo questo intervallo, che non può quindi essere modificato a piacimento dagli utenti.

Si tratta certamente di una novità molto interessante, che potrebbe finalmente eliminare tutti quei messaggi oramai vecchi e quindi inutili, come ad esempio la lista della spesa di una settimana prima. Chi invia il Messaggio effimero dovrà comunque considerare che il destinatario potrà conservare le informazioni con screenshot e che le immagini resteranno salvate in galleria.

Come usare i messaggi che si cancellano da soli su WhatsApp

WhatsApp ha diffuso la novità durante il mese di novembre del 2020. Tuttavia, affinché tutti possano utilizzare i messaggi effimeri, potrebbe passare un po’ di tempo. Una volta effettuato l’aggiornamento, l’utente dovrà seguire una semplice procedura:

– Aprire l’applicazione WhatsApp;

– Toccare il nome del contatto in cui attivare i Messaggi effimeri;

– Effettuare un click su “Messaggi effimeri”;

– Selezionare “Attivati”.

Per disattivarli, bisognerà seguire la stessa procedura, solo cambiando la spunta finale. Una novità semplice, ma che molti utenti attendono da molto tempo. Continuano quindi ad arrivare novità sviluppate appositamente per WhatsApp, dopo le chiamate e videochiamate per la versione Web.

Fonte foto copertina: https://pixabay.com/it/photos/whatsapp-tech-tecnologia-iphone-1212017/


Covid: come disinfettare le mascherine?

Il Covid non ferma i dinosauri: per Jurassic World Dominion tamponi record