Arrivano su WhatsApp le foto e i video a tempo, da poter vedere una volta sola: come funzionano e qual è il loro scopo.

Grande novità in arrivo su WhatsApp. Con l’ultimo aggiornamento stanno per diventare disponibili per tutti gli utenti le foto e i video a tempo, o a scomparsa. Di cosa si tratta? Di una nuova funzione che prevede la possibilità di inviare contenuti multimediali che siano fruibili per il nostro destinatario una sola volta. Questo sia per favorire una maggiore privacy, sia per non intasare le gallerie con foto e video non necessarie. Inoltre, se il ricevente non aprirà il file entro 14 giorni dall’invio, il contenuto si eliminerà automaticamente.

WhatsApp, foto e video a scomparsa: come funzionano

Il nuovo strumento messo a disposizione dagli sviluppatori della nota app di messaggistica istantanea prevede che alcune immagini e alcuni video, ad esempio quelle ‘di servizio’, utili per un preciso scopo, come quelle che contengono password da girare a propri familiari o amici, scompaiano subito dopo essere state visualizzate una prima volta.

novità whatsapp
Fonte foto:https://pixabay.com/it/photos/whatsapp-tech-tecnologia-iphone-1212017/

Il funzionamento è molto semplice: una volta aperti questi contenuti, riconoscibili tramite un’icona verde con un 1 al centro (che sta per file visualizzabile una volta), si trasformeranno riportando la scritta ‘messaggio aperto’, nel caso il destinatario abbia attivato la conferma di lettura. A quel punto non sarà più possibile visualizzare nuovamente il contenuto. La scelta di inviare una foto in versione normale o ‘a scomparsa’ spetterà ovviamente al mittente.

Video e foto a tempo: i dettagli

Riassumendo, le foto e i video disponibili una tantum saranno utili perché non verranno salvati sullo smartphone, e dunque non occuperanno spazio di archiviazione. Non potranno però essere inoltrati, né salvati e avranno una vita massima di 14 giorni. Scaduto questo termine, verranno automaticamente cancellati e potranno essere ripristinati esclusivamente dal backup.

Per quanto riguarda la sicurezza, saranno del tutto efficienti, come le foto e i video normali. Anche in questo caso sarà infatti attiva la crittografia end-to-end, per salvaguardare il diritto alla privacy dei mittenti e dei destinatari.

Fonte foto:https://pixabay.com/it/photos/whatsapp-tech-tecnologia-iphone-1212017/

ultimo aggiornamento: 05-08-2021


Mattel ha prodotto la barbie della scienziata che ha sviluppato il vaccino AstraZeneca

Scatta l’ora del Green Pass: ecco dove sarà obbligatorio