Walter Nudo, il malore: doppia ischemia cerebrale, verrà operato

Walter Nudo ha rischiato grosso: le vere cause del malore

Dopo essere stato colpito da un malore mentre si trovava a Los Angeles Walter Nudo ha preso il primo aereo per l’Italia, dove verrà operato d’urgenza.

Un comunicato diffuso da persone vicine a Walter Nudo ha fatto sapere ai fan che l’attore sarebbe stato colpito da due ischemie cerebrali causate probabilmente da un problema al cuore:

Walter si trovava in un ristorante a Los Angeles per un appuntamento di lavoro quando ha avuto un malore. E’ stato trasportato di urgenza all’ospedale più vicino a Beverly Hills. La risonanza magnetica ha riscontrato che Walter ha avuto due piccoli ‘ischemic stroke’”, si legge nel comunicato. L’attore ha preso il primo volo per Milano dove verrà operato d’urgenza.

WALTER NUDO
WALTER NUDO

Paura per Walter Nudo: malore mentre si trovava a Los Angeles

Sono ore di terrore per i fan e gli amici di Walter Nudo che hanno da poco appreso che l’attore stia facendo ritorno in Italia dopo aver subito due ischemie cerebrali mentre si trovava a Los Angeles per motivi di lavoro.

Con il permesso dei dottori, ha preso il primo aereo e in questo momento sta rientrando in Italia dove lo aspettano all’Ospedale Monzino di Milano per l’intervento! Walter in questi casi è più preoccupato per gli altri che per sé stesso e raccomanda a tutti di stare tranquilli“, ha concluso la nota diffusa da persone vicine all’attore.

Il messaggio di Giulia Salemi su Instagram

Su Instagram tanti sono i fan ad aver riversato i loro messaggi di sostegno e preoccupazione nei confronti dell’attore, non ultima l’amica Giulia Salemi, che gli ha dedicato un lungo messaggio d’affetto:

“La mia febbre non è paragonabile a quello che tu stai vivendo, ma tu sei un esempio di forza, di coraggio, di grinta e mi hai insegnato tanto nella casa. Mi hai insegnato che si può superare qualsiasi avversità nella vita e sono certa che supererai anche questa. Sono con te. Ti voglio un mondo di bene, Wally”.

ultimo aggiornamento: 10-04-2019

X