L’inviato di Striscia Vittorio Brumotti stava realizzando un servizio a Monza quando sarebbe stato aggredito da alcuni uomini armati di coltello.

Vittorio Brumotti e un suo collaboratore sarebbero stati aggrediti a Monza da alcuni uomini armati di coltello. Ancora non si conosce la dinamica esatta dei fatti, ma sembra che l’inviato stesse realizzando un servizio sulle zone di spaccio a Monza e, dopo alcuni insulti e minacce, sarebbe scoppiata la colluttazione con un gruppo di uomini. Brumotti si sarebbe “salvato” grazie al giubbotto antiproiettile da lui indossato, mentre il suo collaboratore avrebbe riportato una ferita alla gamba.

Vittorio Brumotti: aggressione a Monza

Un grande spavento per Vittorio Brumotti: l’inviato di Striscia la Notizia sarebbe stato aggredito con un coltello e come lui sarebbe rimasto vittima dell’aggressione a Monza anche un suo fidato collaboratore. A scatenare l’ira degli aggressori probabilmente sarebbe stato il servizio realizzato dall’inviato di Striscia sulle zone di spaccio della città. Per fortuna, nonostante siano stati subito allertati i soccorsi, lui e il suo collaboratore non avrebbero riportato seri danni.

Con un video diffuso dalla pagina Instagram del telegiornale satirico di Antonio Ricci è stato lo stesso Brumotti a tranquillizzare i suoi fan:

Le altre aggressioni

Non è la prima volta che Vittorio Brumotti e la sua troupe vengono aggrediti durante la realizzazione di un servizio: a Palermo, a febbraio 2018, l’inviato e i suoi collaboratori sarebbero stati raggiunti da una raffica di sassi e persino da un proiettile in un’altra zona di spaccio.

Brumotti indossa sempre il giubbotto antiproiettile proprio perché consapevole dei rischi in cui incorrerebbe facendo il suo lavoro, e per fortuna finora l’inviato di Striscia non avrebbe mai riportato gravi conseguenze dopo le aggressioni subite. Oggi nel cuore di Brumotti c’è Annachiara Zoppas, la quale sarà stata sicuramente in pena per lui dopo l’aggressione subita a Monza.

Fonte Foto: https://www.instagram.com/brumottistar/?hl=it

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
striscia la notizia Vittorio Brumotti

ultimo aggiornamento: 13-01-2020


Katia Ricciarelli: “Volevo farmi suora, poi ho tentato il suicidio”

Pago contro Salvo Veneziano: “Non sono uno sfigato!”