Per nascondere i propri difetti o anche per scherzare, diversi vip sono ricorsi a Photoshop prima di convidere una foto sui social.

A volte per togliere qualche ruga o qualche capello di troppo, altre per nascondere qualche chilo preso durante le vacanze o per non far vedere altri piccoli difetti (o presunti tali) fisici: sono diversi i motivi che inducono i vip, in alcuni casi, a ricorrere a Photoshop prima di postare sui propri profili social una loro fotografia. Non sempre però il risultati dei ritocchi via computer sono quelli desiderati: vediamo ora quali sono i migliori e i peggiori photoshop dei vip del 2020.

Le foto dei vip con Photoshop: la classifica del 2020

Al primo posto di questa particolare classifica troviamo un vip italiano: Eros Ramazzotti. Ma sarebbe ingiusto definire il suo fotomontaggio il peggiore dell’anno, semmai è il migliore: il cantante romano ha infatti volutamente modificare una sua immagine appiccando la sua foto a quella di un corpo iperpalestrato. Il suo post ironico ha fatto incetta di like.

Al secondo posto troviamo Jennifer Lopez in una foto utilizzata per pubblicizzare una marca di scarpe. Nell’immagine le gambe della popstar non appaiono toniche e muscolose come nelle realtà, ma più sottili di quello che sono realmente.

E a proposito di gambe, appaiono invece davvero troppo lunghe quelle postate su Instagram da Ilary Blasi in una foto dell’estate. Il sospetto che quelle gambe che si vedono nell’immagine siano il risultato di qualche ritocco è forte.

E’ certamente passata da Photoshop, prima di finire su Instagram, una foto postata da Victoria Beckham in cui è ritratto il figlio Brooklyn mentre dà un bacio sulla guancia in riva al mare alla fidanzata Nicola Peltz. Peccato che la stessa Nicola avesse postata la stessa foto con uno sfondo ben diverso, quello di una casa.

Scopri quello che c'è da sapere sul dimagrimento... potresti rimanere sorpresa.


Il vaccino anti-Covid è obbligatorio?

Le persone più cercate su Google nel 2020: al primo posto c’è Zanardi