Viaggiare in aereo permette di coprire distanze un tempo impensabili e ha, in un certo senso, reso il mondo più ristretto.

Bastano poche ore di volo per raggiungere ogni angolo d’Europa, anche prenotando all’ultimo momento e presentandosi in aeroporto semplicemente con i documenti in regola e un bagaglio. Ed è qui che il tempo prende uno strano ritmo: arrivare in anticipo rispetto al decollo e seguire la trafila per far caricare il bagaglio in stiva, per poi rifare il procedimento contrario una volta a destinazione, a volte richiede quasi più tempo del volo in sé.

La soluzione però c’è ed è quella di tenere con sé la propria valigia in cabina; bisogna quindi puntare su un trolley piccolo, che sia compatto ma allo stesso tempo pratico e capiente. La soluzione arriva dal RV Roncato, azienda italiana leader nel settore valigeria, che offre articoli adatti a ogni viaggiatore e a ogni necessità; la nuova linea Ypsilon presenta valigie espandibili, capaci di offrire una capienza interna maggiore.

trolley da cabina

Il trolley piccolo dal “cuore” grande

Che si viaggi per lavoro o per passione, che sia per una vacanza lunga o una fuga per il weekend, fare la propria valigia è sempre un momento impegnativo. Soprattutto per una donna, per la quale, il concetto di “essenziale”, assume una piega particolare: se ha deciso di portare con sé l’ultima gonna acquistata, difficilmente potrà lasciare a casa la camicetta abbinata e le scarpe ideali per completare l’outfit. Come fare quindi per inserire tutto nel trolley piccolo?

Per venire incontro a questa necessità, le valigie della linea Ypsilon RV Roncato sono espandibili: il trolley piccolo, che vuoto pesa solo 2 chili e mezzo, raggiunge una capienza di 47 litri nella versione espandibile. Gli interni hanno una fodera completamente rimovibile per poter essere lavata facilmente, assicurando così la massima igiene. 

I trucchi salvaspazio

 Quando si viaggia, il consiglio è vestirsi a strati per essere pronti ai cambi di clima. La stessa cosa vale per la valigia: sfruttare gli abiti e gli accessori per riempire gli spazi vuoti. Per esempio arrotolate le tshirt – senza stringere per non creare pieghe – a due per volta; o mettere la camicia all’interno della giacca, e i collant dentro le scarpe.

Gli accessori sono spesso quelli che procurano più problemi, dalle cinture ai gioielli. Procuratevi delle bustine in plastica richiudibili per i gioielli più piccoli, così da non dovervi portare dietro il portagioie, e fermate le cinture con degli elastici morbidi, tipo quelli per capelli, così che occupino poco spazio. Inseriteli nel trolley ponendoli in sacchetti di stoffa; saranno al sicuro dagli urti ed eviteranno di agganciarsi ad abiti o altri accessori.

Dimensioni comode e maneggevoli

Il trolley piccolo è chiamato anche da cabina, proprio perché può viaggiare in aereo con voi e non deve per forza essere caricato nella stiva. Perché questo accada, però, è indispensabile che la valigia rispetti le misure indicate dalla compagnia aerea. Sebbene sia sempre meglio verificare con attenzione i dati indicati in fase di prenotazione, in linea generale i trolley piccoli delle collezioni RV Roncato rispondo alle richieste della maggior parte delle compagnie.

Queste valigie hanno un’altezza di 55 centimetri, una larghezza di 40 e una profondità di 22; saranno quindi comodissime anche quando è necessario caricarle nel bagagliaio della propria auto o di un taxi, considerando che sono particolarmente leggere, o riporle in una camera di albergo una volta arrivati a destinazione.

La garanzia del marchio RV Roncato

Le valigie RV Roncato sono prodotti pensati per durare nel tempo; una promessa che il brand si impegna concretamente a mantenere, offrendo ai propri clienti una garanzia di 10 anni. La solidità del materiale esterno e la resistenza delle zip di chiusura si uniscono all’eleganza del design, curato nei dettagli.

A questo si aggiunge l’attenzione che negli anni RV Roncato ha riservato alla sostenibilità e all’ambiente. In particolar modo la nuova collezione Ypsilon è eco-friendly e richiede pochissima energia per essere prodotta. Questo rientra nella mission dell’azienda che si è impegnata, entro la fine dell’anno, a recuperare il 50% dell’energia necessaria alla produzione da fonti rinnovabili; è Il suo contributo per salvaguardare il pianeta. 

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 22-06-2022


Cosmetica, i prodotti per beauty e skincare si comprano sempre più spesso online

Perché gli strateghi continuano a investire indipendentemente dalle turbolenze di mercato