Come vestirsi con le gambe magre

Come vestirsi in maniera impeccabile, con le gambe magre?

chiudi

Caricamento Player...

Avere le gambe magre è una fortuna, certo, ma bisogna anche sapersi vestire di conseguenza, perché non sempre si sta bene con tutto. Ad esempio, sì a gonne corte ma non troppo.

Avendo le gambe magre si rischia di incappare nell’effetto “stuzzicadenti”, per niente sexy e brutto da guardare. No anche a jeans troppo skinny che segnino troppo la figura. La magrezza accentuata è sinonimo di benessere, ma non sempre.

Si tratta di scegliere tra capi cool e davvero glamour per tutte le stagioni: longuette e gonne a vita alta segneranno il profilo senza accentuare eccessiva magrezza e la stessa cosa faranno pantaloni a campana in tessuto morbido o plissè.

Il trucco è non segnare mai, come abbiamo detto, troppo eccessivamente la magrezza della gamba. Va benissimo un pantalone boyfriend, nel caso. Sì a scarpe dal tacco alto, invece, che slanciano e creano un contrappeso. Si può optare poi per sandali gioiello – con tacco o flat – che impreziosiscano il piede e creino un punto luce per attirare l’attenzione sul piede. Accessori a gogo come cinture fini o classici foulard da stringere in vita. L’importante è che siano bon ton.