Vanessa Incontrada al Cinema nella Commedia Ti sposo ma non troppo

5 errori da evitare in palestra

Il 17 aprile 2014 al Cinema è uscita al Cinema una commedia moderna degli equivoci intitolata “Ti Sposo ma non troppo” scritta, diretta ed interpretata da Gabriele Pignotta. Nel cast anche Vanessa Incontrada, Chiara Francini e Fabio Avaro.

Il film “Ti sposo ma non troppo” racconta la storia di Andrea (Vanessa Incontrada), una giovane e affascinante donna delusa dall’amore, Luca, un fisioterapista single che si finge psicologo per sedurla, e di una coppia, Carlotta (Chiara Francini) e Andrea che entra in crisi alla vigilia del matrimonio. Per un casuale doppio scambio di identità, le vite dei quattro personaggi finiranno per intrecciarsi ed essere travolte dall’eterna ricerca dell’amore perfetto.

La pellicola, tratta dall’omonimo spettacolo teatrale di cui è regista e interprete, ha quindi come protagonista l’amore, in tutte le sue forme: perduto, desiderato, sognato, pericoloso e ritrovato. I quattro protagonisti principali lo inseguono come meta finale, e il regista ci mostra tutte le debolezze all’interno di un meccanismo comico, nel quale si sorride ma anche a riflettere sulle eterne dinamiche sentimentali.

ti sposo ma non troppo
ti sposo ma non troppo

Avvalendosi di un duplice punto di vista, quello femminile più sognante e fiabesco, e quello maschile più elementare e sintetico, Pignatta ci mostrerà l’evoluzione di tutti i protagonisti verso nuove consapevolezze. Tra equivoci, situazioni strambe e romanticismo mai sdolcinato, ognuno di loro sarà sorpreso da questo mistero chiamato amore.

Qualche sera fa all’anteprima del film, la splendida Vanessa Incontrada in abito blu notte, ha illuminato con la sua solarità travolgente il tappeto rosso del cinema di piazza Cavour.

Vanessa Incontrada, mano nella mano con mamma Alicia, a cena nel ristorante di Paola Micara, commenta:

“È stato un progetto fantastico”.

Gabriele Pignotta scherzosamente dice:

“Ricordate che ti sposo ma non troppo non è un titolo. È un consiglio!”.

Lui ha coronato il suo sogno di bambino ovvero quello di esordire al cinema con un film tutto suo: ciò è stato possibile grazie ai produttori Marco Belardi e Paolo Del Brocco, e ai distributori Vieri Razzini e Cesare Petrillo, che ieri sera hanno accolto i loro ospiti. Unica assente è stata Chiara Francini impegnata nella trasmissione Colorado.
Guarda cosa accadde oggi.
[jwplayer player=”1″ mediaid=”13224″]

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 17-04-2014

Licia De Pasquale

Per favore attiva Java Script[ ? ]