Cambiano i tempi e cambia anche il lavoro, ecco perché le aziende stanno puntando verso soluzioni nuove: gli uffici flessibili.

L’idea degli uffici flessibili ha preso piede già da qualche anno, dapprima in poche città per poi estendersi piano piano a macchia d’olio in tutta Europa.

E in Italia? Anche il nostro paese ha fatto suo il concetto di flex office, certo non si può ancora dire che sia un fenomeno diffuso, ma sta prendendo piede anche da noi. Ma cosa si intende esattamente per ufficio flessibile e cosa lo rende diverso da uno spazio di lavoro più tradizionale?

Uffici flessibili: il loro andamento nel tempo

In quest’anno appena trascorso molte aziende si sono dovute riorganizzare adottando nuovi metodi in sede e in alcuni casi aderendo totalmente allo smart working. In realtà, però, il fenomeno del flex office non nasce in questo periodo, ma risale già al 2016, quando il concetto ha iniziato a farsi strada in alcune città europee come Londra, Madrid e Bruxelles.

Ufficio
Ufficio

Dal rapporto stilato da CBRE emerge come Amsterdam e Londra siano le città che abbiano aderito in misura maggiore all’utilizzo di uffici flessibili. In Italia sono Milano e Roma le città in cui il fenomeno è in maggiore crescita e si sta allineando con le altre città europee. Certo per via della pandemia, la spinta verso investimenti di questo tipo è attualmente in ribasso, per via delle difficoltà dovute all’emergenza, ma in futuro il trend dovrebbe riprendere a salire.

Flex office: cosa vuol dire

I tempi cambiano e così anche le necessità all’interno delle aziende, è per questo che anche gli spazi stessi di lavoro vanno in contro a delle trasformazioni. Una soluzione d’ufficio flessibile prevede una suddivisione nuova degli spazi che può includere degli open space e delle aree comuni anche all’esterno, ma anche uffici privati.

Ma questa flessibilità non riguarda soltanto l’organizzazione degli spazi, quanto la soluzione stessa d’affitto. Se per gli uffici tradizionali si parla di contratti a lungo termine, con le soluzioni flessibili si ricercano contratti più brevi e soprattutto che si adattino di situazione in situazione. Anche la rapidità con cui gli spazi vengono resi disponibili è importante, non a caso un altro punto chiave del flexible office è proprio l’essere pronto all’uso.


Come effettuare chiamate e videochiamate con WhatsApp

Pensione anticipata donne: ecco le modalità per accedervi