Tutti pazzi per i sex toys: ecco i Paesi che li amano di più

I sex toys stanno avendo un successo sempre più grande negli ultimi anni. Vediamo quali sono i Paesi in cui sono più ricercati, utilizzati e amati!

chiudi

Caricamento Player...

È ufficiale: ormai i sex toys non sono più un tabù! Sempre più persone in tutto il mondo, infatti, li comprano per utilizzarli da soli o in coppia.

In alcuni Paesi, però, l’interesse verso questi giocattoli erotici è particolarmente sviluppato. Volete scoprire quali sono? Continuate a leggere!

Sex toys: i Paesi dove sono più diffusi

sex toys

In cima alla classifica dei principali utilizzatori di vibratori, dildo e company c’è la Danimarca. A dirlo è il World Sex Toy Ranking di Vouchercloud, basato sulle ricerche effettuate sul web dagli utenti dei diversi Paesi. In particolare, sono state analizzate le ricerche dei più popolari oggetti erotici, come “sex toy”, “dildo” e “love eggs”, in base alla lingua usata.

Dalla ricerca è emerso che i Danesi cercano sex toys online 118 volte ogni mille utenti. A seguire ci sono gli Svedesi, con 115 ricerche. Al terzo posto c’è la Groenlandia con 108 ricerche, dato dovuto probabilmente all’uso della lingua danese e quindi meno attendibile. Seguono gli Stati Uniti (104 ricerche), la Gran Bretagna (96 ricerche) e i Paesi Bassi (88). A sorpresa, nella top ten c’è l’Italia, che si è classificata nona con 84 ricerche. Da notare, poi, che l’Italiano è una delle lingue meno diffuse nel Mondo, quindi il dato risulta essere particolarmente rilevante e attendibile.

Infine, al settimo posto troviamo la Russia, all’ottavo la Bulgaria e al decimo l’Australia. A seguire, con un numero di ricerche che va da 76 a 67 ogni mille utenti, ci sono: Romania, Norvegia, Malta, Croazia, Francia, Finlandia, Svizzera, Grecia, Irlanda e Austria. I Paesi dove i sex toys sono meno diffusi, invece, sono quelli dell’America Latina e dell’Africa. In conclusione, possiamo dire che i principali consumatori siamo noi europei!