Try, il video di Colbie Caillat che dice no agli stereotipi della bellezza

Try, il video del nuovo singolo di Colbie Caillat, è un inno alla bellezza femminile in tutte le sue forme perché la bellezza si nasconde dentro ognuno di noi.

chiudi

Caricamento Player...

La canzone Try è stata scritta dalla cantante Colbie Caillat e all’inizio del video si vedono alcune donne di diversa età, tra cui la Caillat, che cantano guardando dritto in camera. Sono truccate, truccatissime, tanto da sembrare artefatte; man mano che le note proseguono queste iniziano a spogliarsi di extensions, ciglia finte, rossetto e Photoshop mostrandosi in tutta la sua naturalezza e semplicità.

La canzone inizia con la frase:

“Truccati, fatti le unghie, arricciati i capelli, corri per un miglio, diventa magra cosi gli piacerai, gli piaci? “

e finisce con:

“Struccati, appoggia la testa, prendi un respiro, guardati allo specchio: non ti piaci? Perché a me piaci!”

Smettetela di provare ad essere all’altezza, a piacere a tutti i costi, a fingere ciò che non siete.

Una vera e propria denuncia, una lotta contro gli stupidi stereotipi della bellezza femminile, contro l’esibizionismo, combattuta a colpi di sorrisi puliti, musica e acqua e sapone.

In pochi giorni Try ha avuto oltre 15 milioni di visualizzazioni online su YouTube e ha subito conquistato il mondo femminile.

Le donne cercano sempre di apparire al meglio, sempre perfette, sempre truccate, la bellezza naturale è difficile da trovare, da accettare.