Sono LDA, Tredici Pietro e D’Art, conosciuti anche per essere i figli di Gigi D’Alessio, Gianni Morandi e Raff: sono i figli d’arte più prominenti del mondo musicale italiano.

Essere un figlio d’arte è tutt’altro che semplice: ci si trova a lottare costantemente con il paragone feroce al successo dei genitori, e dimostrare che le proprie capacità vanno al di là dell’avere un cognome famoso. In ambito musicale, inoltre, si può anche scegliere di dedicarsi a stili completamente differenti da quelli con cui i genitori hanno fatto appassionare milioni di persone, in modo da ribadire ulteriormente la propria identità e discostarsi il più possibile dalle insinuazioni di raccomandazione. È questo il caso di LDA, Tredici Pietro e D’Art, i figli di Gigi D’Alessio, Gianni Morandi e Raff e figli d’arte più prominenti del mondo musicale italiano.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

LDA ha 18 anni e sta partecipando ad Amici 21 per avviare al meglio la sua carriera personale come rapper. Tredici Pietro, invece, sta pubblicizzando i suoi pezzi su YouTube: il figlio di Gianni Morandi ha intenzione di tentare una carriera come trapper, e il suo singolo Pizza e fichi ha già ricevuto circa 5 milioni di visualizzazioni. D’Art, invece, ha scelto di percorrere la strada dell’urban music. Nel corso di un’intervista rilasciata a Say Waaad?!? ha spiegato che suo padre Raff è sempre presente, e trova impressionante come riesca a stare al passo con la musica di adesso. “Ci confrontiamo sempre perché riesce a migliorarmi“, ha spiegato il giovane D’Art.

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 18-10-2021

Chiara Biasi, i ladri le svaligiano casa mentre è fuori a cena

Francesco Facchinetti, il drammatico lutto: “Hai deciso di andartene…”