Tool per capelli: i 5 giapponesi da non perdere

Il giappone è all’avanguardia per la tecnologia che riguarda l’hair: vi sveliamo i 5 tool per capelli che sono assolutamente da provare e avere

chiudi

Caricamento Player...

Tutte le donne amano i propri capelli e cercano di prendersene cura il più possibile quindi perchè non provare ed acquistare i tool per capelli più all’avanguarda degli ultimi tempi? Arrivano dal giappone e sono: il diffusore morbido, il massaggiatore per la testa, le forcine con grip, la spazzola magica e infine l’asciugacapelli smart. Tutti strumenti che gioveranno ai vostri capelli e che valgono le folli spese di spedizione internazionali.

Vi sveliamo i 5 tool per capelli giapponesi da non perdere

1. Si chiama Park Large Diffuser, di YS ed è un diffusore morbido: un particolare tipo di modello realizzato in nylor leggero che sembra una specie di calzino. Si stacca meno facilmente dal phon e ha una resa ottima perchè lascia passare il calore ma non il flusso d’aria e il riccio rimane più definito: la prima volta che è stato visto questo particolare tipo di diffusore è stato nel backstage della sfilata a/i 2015 di Jeremy Scott.

2. In moltissime vanno dal parrucchiere non solo per la piega ma anche per la sensazione di pulizia profonda che si ottiene anche grazie al magnifico massaggio alla testa quando ci si trova al lavatesta: la stessa sensazione si potrà provare a casa grazie al dispositivo impermeabile SPA che stimola e massaggia il cuoio capelluto mentre si sta facendo lo shampoo. Ecco perchè provare il nuovo dispositivo Head- Spa cuoio capelluto Aethetic Massager, Panasonic.

3. Sembrano delle semplici forcine ma in realtà sono state create appositamente per i capelli delle donne giapponesi che, a differenza di altri, sono liscissimi. Sono realizzate in un materiale che grippa più delle classiche e sono anche più resistenti infatti mantengono la tenuta nel tempo e non svanisce dopo poche volte che si utilizzano. Uno dei modelli più conosciuti è Premium Bob Pins di Meta Grip.

4. Si chiama Park YS-701 Hairbrush, Y.S. ed è la nuova spazzola magica di cui Ted Gibson, hairstylist delle star di Hollywood, non può fare a meno. L’ha scoperta per la prima volta in un negozio di forniture per parrucchieri: ha la forma ovale, è realizzata in legno e la giusta combinazione tra setole di cinghiale e setole in nylon è progettata in modo che raggiungano il cuoio capelluto senza causare irritazioni. Inoltre, la spazzola, rilascia oli naturali sui capelli idratando i fusti.

5. Sembra un phon che arriva da altri tempi grazie al particolare design dal sapore retrò: si chiama Nano-e Nano Care Hair Dryer di Panasonic e ha 4 diverse impostazioni di calore che evitano il rischio di scottarsi. Si può regolare in caldo, freddo, pelle o cuoio capelluto e in più se si hanno i capelli sono stressati dai danni del calore, la tecnologia Nano-e  aiuta a mantenere l’umido ovvero asciuga, senza seccare.

YS-PARK-ion_diffusers

Fonte foto: Creativebeautyconcepts