Giorgia Meloni ha svelato chi sarebbe l’autore del tormentone “Io sono Giorgia”: si tratta del vincitore del GF Vip 5, Tommaso Zorzi.

Al Maurizio Costanzo Show, durante quella che lei stessa ha definito “un’intervista particolare”, Giorgia Meloni ha svelato che l’autore di Io sono Giorgia altri non è che Tommaso Zorzi, vincitore della quinta edizione del Grande Fratello Vip. “Tutta colpa sua”, ha scherzato la leader di Fratelli D’Italia, mentre l’influencer ha confermato la questione.

Tommaso Zorzi e Giorgia Meloni: la canzone

Una delle frasi pronunciate da Giorgia Meloni durante un comizio è diventata un vero e proprio tormentone sui social e a sorpresa, durante la sua partecipazione al Maurizio Costanzo Show, la stessa leader di Fratelli D’Italia ha svelato che a dare vita a “Io sono Giorgia” sarebbe stato l’influencer Tommaso Zorzi, anche lui ospite dello show.

Giorgia Meloni
Giorgia Meloni

“Vogliono che siamo Genitore 1 e Genitore 2! Io sono Giorgia, sono una donna, sono una madre, sono cristiana”, aveva dichiarato Giorgia Meloni durante il comizio diventato un vero e proprio tormentone. Zorzi ha ammesso divertito di esser stato lui ad aver dato vita alla canzone.

“Tutta colpa sua”, ha dichiarato ironica Giorgia Meloni indicando l’influencer, e ancora: “Non ti ho mai mandato quel mazzo di fiori per la canzone che tu mi hai scritto. Volevo mandarti i testi di altri miei comizi perché se me la potessi musicare, mi farebbe piacere”. Il tormentone è diventato ben presto virale sui social grazie al remix realizzato dai dj MEM & J.

La legge sull’omotransfobia

La rivelazione sull’autore del tormentone ha dato l’occasione a Maurizio Costanzo per interrogare Giorgia Meloni in merito alla legge sull’omotransfobia. La leader di Forza Italia a tal proposito ha dichiarato: “La violenza e la discriminazione sono già punite nel nostro ordinamento. Non è che oggi è possibile farlo, non è possibile picchiare due ragazzi che si stanno baciando”. 


Gianni Morandi si mostra con la moglie Anna: ma il web non gradisce perché…

Valeria Marini, truffa ai danni della madre: “Ho assunto un investigatore privato”