Tiziano Ferro spiega ai suoi follower di aver contratto il Covid-19 e che i suoi sintomi non sono ancora totalmente cessati, nonostante siano passati mesi.

Il cantante tra i più amati dagli italiani, svela di aver avuto il Covid-19. In occasione di una diretta Instagram Tiziano Ferro dichiara di aver contratto il virus e delle conseguenze che anche oggi ha sulle sue condizioni di salute. L’esperienza non è stata affatto semplice, tuttavia il cantante non sembra averlo preso in una forma molto grave.

Super Green Pass, tutte le regole per viaggiare a Natale

Tiziano Ferro parla con i follower del Covid-19 che ha minato la sua salute

Tiziano Ferro non specifica quando è stato colpito dal virus ma, in una diretta social, parla degli effetti del Covid-19 su di lui: “È stato terribile. Mi sono rimasti i sintomi per più di un mese. Sto meglio, ma a distanza di tempo, ancora non ho il senso dell’olfatto e poco quello del gusto”. Il cantante ha, dunque, riscontrato quello che è accaduto a molti: in alcuni casi i sintomi del Covid non sembrano cessare presto e anche Tiziano racconta di fare ancora fatica a percepire alcuni sapori persino quello della pizza, ironizza. Attualmente, le sue condizioni di salute sono comunque migliorate e si gode la compagnia dei suoi cagnoloni, aspettando il successo del nuovo album in uscita.

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 27-10-2021


Fedez sul virus che ha colpito Vittoria: “Se avete bimbi piccoli fate attenzione”

Lutto nel mondo del cinema: si è spenta la famosa attrice e doppiatrice