Tiziano Ferro: il documentario di Amazon Prime Video sul cantante

Amazon annuncia il documentario su Tiziano Ferro: online il trailer

Il titolo è Ferro e da giugno 2020 sarà disponibile su Amazon Prime Video: la vita del cantante Tiziano Ferro su un documentario.

Il palinsesto di Amazon Prime Video si arricchisce sempre di più e non solo con nuovi film e nuove serie TV: tra i progetti che il colosso dello streaming sta portando avanti ci sono anche alcuni documentari, tra questi anche uno su Tiziano Ferro. Il titolo? Ferro. Il documentario. I fan del celebre artista pop potranno quindi non solo ascoltare le sua canzoni ma anche vederlo sulle proprie tv, tablet, computer o smartphone a partire dal mese giugno 2020.

Tiziano Ferro: il documentario su Amazon Prime Video

Dopo i vari album pubblicati dal 2001 in avanti (anno dell’uscita dell’iconico Rosso relativo) e le due autobiografie – la prima nel 2010, Trent’anni e una chiacchierata con papà, la seconda nel 2012, L’amore è una cosa semplice – per Tiziano Ferro arriva una nuova esperienza molto diversa dalle precedenti.

Tiziano Ferro
Tiziano Ferro

L’annuncio dell’arrivo del documentario è stato dato sul proprio profilo Instagram dallo stesso Tiziano Ferro ed è stato accolto con entusiasmo dai tanti fan, come si evince dalle migliaia di like ricevuti e dai commenti festanti.

E di questo saranno felici anche ad Amazon, considerato quanto dalla piattaforma streaming puntino sul documentario della popstar. Pochi giorni dopo è arrivato anche il trailer:

Tiziano Ferro a Sanremo 2020

Il 2020 per Tiziano Ferro è un anno davvero speciale: prima dell’uscita del documentario su Amazon Prime Video, il cantante calca infatti il prestigioso palco del Teatro Ariston nella 70^ edizione del Festival di Sanremo.

Non in qualità di cantante in gara nella più importante manifestazione canora italiana, ma è comunque presente in tutte e cinque le serate al fianco del conduttore (oltre che direttore artistico) Amadeus. Non è la prima volta che il cantate sale sul palco dell’Ariston, già in passato era stato più volte invitato in qualità di ospite, la prima volta nel 2007.

ultimo aggiornamento: 05-02-2020

X