Tara e Cristian: la rivelazione sulla notte di sesso sull’Isola

Tara e Cristian: l’ex corteggiatrice di Uomini e Donne, parla della presunta notte di sesso sull’Isola dei Famosi con il fidanzato

chiudi

Caricamento Player...

Nella scorsa puntata de L’Isola dei Famosi, si è parlato della notte di furore che ci sarebbe stata tra Tara e Cristian: l’ex corteggiatrice di Uomini e Donne ha dichiarato: “Lui non mangia da un mese, non so nemmeno se ce l’avrebbe fatta”. Quindi a quanto dice Tara sembra che durante la sua permanenza di una notte in Honduras non ci sia stata nessuna notte di passione con l’uomo della sua vita e che dovrebbe diventare nei prossimi mesi suo marito.

Le dichiarazioni di Tara e Cristian

Dopo un mese di lontananza forzata ci si aspettava che, nel momento in cui si fossero rivisti, tra loro sarebbe divampato il fuoco della passione ma quando Alessia Marcuzzi ha chiesto delucidazioni a Tara riguardo la notte passata in Honduras con il suo fidanzato lei ha svelato:

“Vorrei sprofondare. Diciamo che ci siamo contenuti. Aspetto che esca e facciamo a casa mia. Penso abbia talmente fame che la vedo un po’ bloccata la cosa. Preferisco le mura di casa.”

Cristian invece ironizza e a differenza della fidanzata Tara dichiara “Tra nove mesi vi dirò la verità” lasciando così intendere che qualcosa sia accaduto.

Quando Tara è ospite di Alessia Marcuzzi si trova purtroppo a dover far fronte con l’astio del pubblico e ogni volta che prende la parola in studio, la giovane viene pesantemente fischiata.

Anche ieri sera è successa la stessa e quando l’ex corteggiatrice ha preso il microfono per parlare con la conduttrice Alessia Marcuzzi è stata sovrastata dall’ennesima ondata di cori di dissenso e infastidita ha immediatamente replicato: “Fatemi parlare, ma l’educazione?”.

Tutto questo astio deriva dal calo d’immagine subito dopo il presunto coinvolgimento nell’accordo tra Lucas Peracchi e Giulia Carnevali: il pubblico che prima l’adorava ora le si è rivoltato contro tanto che l’ex corteggiatrice ha dovuto chiudere il suo profilo Facebook e avvisare che avrebbe querelato chiunque l’avesse ancora insultata.