Tappi di cerume: come eliminarli?

Rimedi fai da te e non aggressivi per eliminare i tappi di cerume dalle orecchie in modo definitivo con prodotti naturali.

Il tappo di cerume, spesso, si forma nelle orecchie a causa di una scarsa pulizia, oppure per via di una pulizia fatta nel modo sbagliato. Il cerume, infatti, non va eliminato del tutto perché è una sostanza che viene prodotta naturalmente per proteggere l’orecchio dai fattori esterni e dai rumori troppo forti. Se lo si toglie tutto, si elimina la barriera protettiva dell’orecchio.

Tuttavia, ci sono casi in cui si accumula, dando vita a un tappo di cerume e può causare fastidi come ad esempio irritazione, nausea, orecchie otturate o addirittura o perdita parziale dell’udito. Vediamo come togliere il tappo di cerume con metodi fai da te senza andare a irritare ulteriormente l’orecchio.

tappo di cerume
Fonte foto: https://pixabay.com/it/orecchino-orecchio-donna-1451014/

Tappo di cerume: sintomi

Il primo sintomo che si avverte quando si è formato un tappo nelle orecchie è il cosiddetto acufene. Si tratta di un fastidioso ronzio nelle orecchie che compare all’improvviso e non si riesce a fare andare via in nessun modo. A questo si accompagna anche la sensazione di rimbombo della propria voce.

Un altro sintomo facilmente riconoscibile è una graduale perdita di udito. Di questo, purtroppo, non ci se ne accorge subito perché avviene in modo graduale. Si tratta, tuttavia, di una situazione momentanea che potrà risolversi dopo aver eliminato il cerume dalle orecchie. Con il tempo, però, si tende a sentire sempre meno e questo può portare a dei fastidiosi mal di testa e nausea.

Tappo di cerume rimedi

Uno dei rimedi fai da te più conosciuti ed efficaci è la soluzione salina. Per realizzarla mescolate un cucchiaino di sale in mezzo bicchiere di acqua tiepida fino a quando si sarà sciolto. Immergete poi un batuffolo di cotone nell’acqua e lasciate cadere qualche goccia nell’orecchio. Mettetevi in una posizione con la testa verso l’alto e mantenetela per circa due minuti. Infine, mettete la testa nella direzione opposta per far scorrere la soluzione.

Ottimi anche la glicerina e l’olio di oliva per ammorbidire il cerume e favorirne l’eliminazione. L’ideale è versare 4 gocce nell’orecchio due o tre volte al giorno e lasciare che agisca pian piano. Fate cadere due o tre gocce nelle orecchie prima di andare a dormire e mettete del cotone esternamente per evitare di farlo fuoriuscire. Ripetete il procedimento per tre giorni.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/orecchino-orecchio-donna-1451014/

ultimo aggiornamento: 27-08-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X