Per lo sport italiano quella del 2021 è stata un’estate indimenticabile: ecco tutti i successi degli Azzurri.

Per chi è appassionato di sport, quella del 2021 è stata un’estate indimenticabile: l’Italia ha trionfato in lungo e in largo, conquistando coppe e medaglie in gran quantità e nelle svariate discipline. Il punto più alto è forse la medaglia d’oro vinta a Tokyo da Marcell Jacobs nei 100 metri, la disciplina regina dell’atletica leggera: mai un italiano era riuscito anche solo ad arrivare in finale. Ma è davvero difficile, se non impossibile, stilare una classifica: le emozioni che gli atleti e le atlete azzurro ci hanno fatto provare sono state davvero tante.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Europei: Italia campione nel calcio e nel pallavolo

La magica estate dello sport italiano è cominciata con la vittoria negli Europei di calcio. Nel mitico stadio di Wembley, in casa dell’Inghilterra, la nazionale di Roberto Mancini ha battuto in finale proprio gli inglesi ai calci di rigore. Solamente tre anni fa l’Italia guardava da casa gli altri giocare al Mondiale.

Italia festeggia Europeo
Italia festeggia Europeo

Ma l’Italia non si laureata campione d’Europa solamente nel calcio, lo stesso lo ha fatto anche nella pallavolo: alle Olimpiadi sia la nazionale femminile che quella maschile non erano riuscite ad andare oltre i quarti di finale, la rivincita è arrivata a settembre. Prima la nazionale femminile, trascina da Paola Egonu, a Belgrado ha battuto in finale 3-1 la Serbia, poi quella maschile a Katowice, in Polonia, ha vinto 3-2 contro la Slovenia (gli Azzurri campioni d’Europa sono stati invitati da Alessandro Cattelan a Da Grande, il nuovo programma su Rai 1).

Olimpiadi, Italia: le medaglie d’oro

E come dimenticare i successi alle Olimpiadi di Tokyo? Il quarto d’ora magico di domenica 1 agosto quanto prima Gianmarco Tamberi nel salto in alto, poi Marcell Jacobs nei 100 metri, hanno trionfato conquistando due medaglie d’oro.

E le medaglie d’oro sono arrivate anche da Vito Dell’Aquila nel Taekwondo, Federica Cesarini e Valentina Rodini nel canottaggio, Caterina Banti e Ruggero Tita nella vela, Simone Consonni, Filippo Ganna (che ha vinto anche il Mondiale di crono), Francesco Lemon e Jonathan Milan nell’inseguimento a squadre, Massimo Stano e Antonella Palmisano nella marcia, Luigi Busà nel karate e poi ancora Marcell Jacobs, questa volta insieme a Lorenzo Patta, Fausto Desalu e Filippo Tortu nella staffetta 4×100.

Non vanno poi dimenticati i 10 argenti e i 20 bronzi, così come non vanno dimenticate le 69 medaglie vinte alla Paraolimpiadi, 14 delle quali d’oro: tra queste c’è anche quella di Bebe Vio nel fioretto.

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 20-09-2021


Le frasi più belle per gli auguri di buon compleanno

Donne Connesse: al via la nuova serie di Podcast targata Samsung