Lo strofinaccio non è poi così amico della nostra salute… ecco perché!

Un vero rischio per la propria salute è lo strofinaccio da cucina! Ecco perché…

Chi lo avrebbe mai detto che un semplice strofinaccio possa essere pericoloso per la nostra salute? A confermarlo è uno studio condotto dai ricercatori dell’Università di Mauritius in cui hanno messo sotto osservazione 100 asciugamani usati per un mese. 

Non importa pulire le mani se subito dopo ce le asciughiamo con lo strofinaccio, in questo modo recuperiamo i numerosi batteri depositati sull’asciugamano da cucina. Infatti quest’oggetto molto utilizzato può addirittura portare le famiglie a rischio intossicazione alimentare. Ecco cosa ha rivelato lo studio.

Strofinaccio da cucina pericoloso per la salute

“Il nostro studio dimostra che la composizione familiare e le pratiche igieniche in cucina hanno influenzato il carico microbico degli asciugamani da cucina. Abbiamo anche scoperto che la dieta, il tipo di utilizzo e gli strofinacci umidi potrebbero essere molto importanti nel promuovere la crescita di potenziali patogeni responsabili dell’avvelenamento da cibo.” ecco cosa ci spiega Susheela Biranjia-Hurdoyal dell’Università di Mauritius.

Strofinacci
Fonte foto: https://pixabay.com/it/strofinacci-asciugatutto-secco-3314500/

I 100 asciugamani messi sotto esame sono stati sottratti da diverse famiglie. La metà degli strofinacci presentava una contaminazione da batteri dove nel 36,7% dei casi il protagonista era l’Escherichia coli, mentre nel 36% i batteri maggiori erano gli enterococchi. Specialmente a chi prepara abitualmente carne è stato riscontrato nel suo strofinaccio i batteri dello stafilococco aureo e coliformi. Questi batteri provocano danni alla salute quali crampi allo stomaco, febbre, vomito e problemi respiratori.

Quindi, soprattutto le famiglie numerose con bambini a carico hanno più possibilità di contaminare l’asciugamano da cucina e aumentare il rischio di intossicazione alimentare. Ciò che i ricercatori consigliano è di utilizzare della carta monouso, e se proprio non se ne può fare a meno, bisogna cambiare lo strofinaccio almeno ogni settimana ad alta temperatura.

Per il bene della propria salute non bisogna mai rinunciare all’igiene e soprattutto bisogna insegnarla sin da subito al proprio bambino.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/strofinacci-asciugatutto-secco-3314500/

ultimo aggiornamento: 07-08-2018

Chiara Ricchiuti

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X