Secondo uno studio americano, le esperienze negative vissute sui social conducono alla depressione. Capiamo meglio il legame che li unisce!

Uno studio condotto dall‘Università di Pittsburgh, pubblicato sulla rivista Depression and Anxiety, ha rilevato un legame tra social e depressione. Secondo la ricerca condotta dagli americani su ben 1.179 studenti tra i 18 e i 30 anni, ogni esperienze negativa porta ad un aumento del 20% di probabilità di avere sintomi legati alle depressione. 

“I nostri risultati possono incoraggiare le persone a prestare una maggiore attenzione alle loro relazioni online” spiega il ricercatore principale, Brian Primack, che invita le persone a ridurre i tempi sui social media, specialmente con gruppi o persone che trasmettono energie negative. Molti pazienti depressi che ricorrono alle cliniche specialistiche, vengono seguiti anche in base al loro tipo di attività sui social network. Difatti, i medici consigliano sempre di stare il minor tempo possibile online in modo da non rischiare di vivere esperienze non positive che portano ad un aumento della depressione.

Bisogna portare molta attenzione a come si vive “il social” e, soprattutto, non rischiare di diventarci indipendenti. Purtroppo, ad oggi, molti giovani soffrono di dipendenza dai social network.

Dipendenza dai social

ragazza smartphone annoiata triste
ragazza con smartphone triste

Che ci siano esperienze positive o negative non importa, chi è dipendente non può più farne a meno. Riconoscere una dipendenza dai social non è complicato: chi ne soffre, può provare maggiore ansia e depressione. Non in base al tipo di esperienza vissuta, ma in modo molto generico. Stare attaccato al proprio smartphone per più ore  consecutive al giorno conduce ad uno stile di vita ansioso e depressivo. Inoltre avere sempre il bisogno di essere online, di aggiornare continuamente il proprio status con foto e frasi perfette, avere sempre il bisogno di controllare le notifiche, sono alcuni dei numerosi sintomi che portano a una dipendenza.

Bisogna portare molta attenzione anche al fenomeno del cyberbullismo che può portare di più di una semplice e lieve depressione. Purtroppo, i social possono diventare anche molto pericolosi e rovinare la propria vita!

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2023 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 09-08-2018


Lo strofinaccio non è poi così amico della nostra salute… ecco perché!

8 motivi per cui tutte noi dovremmo bere la birra