5 regole d’igiene a scuola da insegnare al bambino prima che inizi la scuola

L’igiene a scuola è importante: ecco le regole da insegnargli prima di iniziare scuola in modo che si sappia lavare da solo

chiudi

Caricamento Player...

La scuola sta iniziando e con essa la paura che sia un ricettacolo di germi e batteri a causa del via vai di tanti bambini. Ecco perchè è importante che il bambino sappia già come lavarsi da solo, per evitare situazioni imbarazzanti per lui e renderlo più responsabile con l’inizio della scuola.

Leggi anche: 5 trucchi per scegliere il materiale sicuro per la scuola

Sono poche e semplici le regole, o i consigli, da seguire per insegnare ad un bambino l’importanza dell’igiene personale:

  1. Innanzi tutto, è importante che anche a casa lo si responsabilizzi in modo che riesca a lavarsi almeno le mani e il viso in totale autonomia. All’inizio il bagno sarà un lago, ma poi ne guadagnerete in indipendenza del bambino.
  2. Quando si spiega a un bambino come occuparsi della propria igiene personale è bene suddividere l’azione in passaggi ben precisi (es. insaponare le mani, sfregare bene tutte le dita, sciacquare le mani, spegnere l’acqua, asciugarsi nell’asciugamano). In questo modo per loro è più semplice memorizzare il corretto modo di detergersi e, anzi, per loro sarà una sfida importante.
  3. Per invogliarli all’igiene potete ricorrere al trucco di utilizzare un sapone profumato e colorato, o che abbia sul flacone qualche bel disegno. Idem con il loro personale asciugamano, se avrà qualche personaggio dei cartoni animati (anche solo ricamato in un angolino), ne andranno matti.
  4. Mai uscire dal bagno senza avere lavato le mani. Soprattutto dopo i bisogni.
  5. Per i primi anni, specialmente alla scuola materna, è bene scegliere per loro un’abbigliamento comodo, che sia facile da infilare e sfilare, senza strani lacci o chiusure. Andare in bagno, altrimenti, potrebbe essere davvero imbarazzante per loro e creargli non pochi problemi.