Versatili, pratici, in pelle o camoscio, gli stivali alti alla coscia sono quelle scarpe che ci salveranno le giornate senza chiederci nulla in cambio.

No, un mondo senza stivali alti, noti anche come stivali cuissardes, proprio non sappiamo immaginarlo. Sexy, pratici, un modello street ma anche da aperitivo al volo o da serata improvvisata con le amiche, sono quel modello di scarpe a cui ci rivolgiamo anche quando davvero non sappiamo cosa mettere.

Chiaramente ci sono i colori vincenti, bianco, nero e grigio in prima fila, ma non disdegniamo neppure quelli dai chiaro scuri più ricercati o dalla nuance eccentrica. Perché anche quello salva un look in total black. Abbinarli con parsimonia è il segreto per valorizzarli al meglio e sapere di poter contare sempre su di loro.

Cuissardes 2021: come scegliere i modelli

Ogni dress code che si rispetti parte dal contesto, così potremmo scegliere i modelli di stivali alti cuissardes che possano andare bene per un look di tutti i giorni e quelli più adatti ad un’occasione serale.

Nel caso specifico di questi stivali alti, che arrivano fino alla coscia o anche al ginocchio, distinguiamo anche tra quelli che possiamo indossare con la gonna e il pantalone o in entrambi i casi.

I modelli stretti infatti calzano proprio come una calza: con il tacco sono perfetti da abbinare ad un vestito da sera, bassi invece possiamo indossarli ogni giorno anche per la loro comodità. Si tratta quindi di un modello stretto che va solo con una calza sottile.

Diversamente, gli stivali più larghi alla coscia vanno bene con pantaloni e jeggings, ma anche con abiti: sono sicuramente i più versatili in camoscio o in pelle, questi ultimi da indossare anche in una giornata piovosa.

Stivali alti alla coscia: come abbinarli con gonne e pantaloni

Con i pantaloni vanno a braccetto, soprattutto con il jeans, creando dei contrasti di colore super fashion. Ma spesso dimentichiamo quanto gli stivali cuissardes possono sposarsi benissimo anche con le gonne, sia lunghe che mini.

– Con le gonne lunghe ci fanno sentire un po’ eroine ottocentesche alla Jane Austen, con le mini gonne invece diamo quel tocco sexy, puntando su un top outfit più sobrio e non troppo scollato, che ci dia un’allure sensuale ma composta.

– Da non dimenticare quanto gli stivali alti alla coscia ci permettano di indossare con più disimpegno shorts e tutine in lana: basta sceglierli in versione bassa senza tacco, così da poter realizzare un outfit sbarazzino per tutti i giorni.


Meghan Markle: tutto sull’abito scelto per annunciare la gravidanza bis

Quale sarà il destino dei grandi magazzini nel 2021?