Tutto su André Courrèges, lo stilista che ha disegnato gli anni Sessanta

Forme automobilistiche, suggestioni extraterrestri, ispirazioni geometriche: ricordiamo la moda di André Courrèges dopo la sua scomparsa

chiudi

Caricamento Player...

Lo stile ispirato allo spazio che ha impazzato negli anni Sessanta ha avuto un vero e proprio fondatore: parliamo di André Courrèges, visionario e moderno già allora. Facciamo un piccolo viaggio attraverso la sua storia e carriera.

Biografia di André Courrèges

Lo stilista francese nasce il 9 marzo 1923. Dopo essersi trasferito a Parigi, lavora per Cristobal Balenciaga ma riesce con successo a non farsi influenzare troppo, creandosi uno stile tutto suo.

Apre la sua maison nel 1961 e si distingue per il design semplice, geometrico e moderno. Iconico il minidress bianco, così come i cosiddetti stivali Courrèges alla caviglia.

Pensate che ancora oggi l’invenzione della minigonna rimane contesa tra lui e la collega Mary Quant!

André Courrèges
Fonte foto: https://www.instagram.com/ava_simone999/

Dentro la moda di André Courrèges: lo stile del designer

Sarà André ad anticipare la tendenza ai materiali non convenzionali che vanno di moda oggi: usava plastica, vinile e tessuti stretch come la lycra.

I colori? Principalmente il bianco, perfetto per il suo stile futuristico, solo occasionalmente accompagnato da rosa, verde acceso, rosso e sfumature di marrone.

Tutto questo sarà possibile anche grazie all’unione amorosa e d’intenti tra André Courrèges e Coqueline Barrière, sua assistente e poi moglie. André morirà il 7 gennaio 2016 all’età di 92 anni.

Accessori di oggi: occhiali e profumi Courrèges

Futuristica in ogni dettaglio, ancora oggi la maison segue le linee guida del fondatore. Gli occhiali Courrèges sarebbero perfetti per un viaggio nello spazio, con le loro montature orizzontali e dai bordi spessi.

Tra i profumi Courrèges, i più recenti sono La Fille de l’Air, Hyperbole e Eau de Courrèges. L’ultima è una fragranza al bergamotto con cuore di menta, mughetto e assenzio romano e note di base di muschio, vetiver e patchouli.

Fonte foto: https://www.instagram.com/ava_simone999/