Con Stanotte a Napoli, Alberto Angela ci accompagna in un viaggio meraviglioso per i luoghi più belli del capoluogo della Campania.

Dopo Firenze, Venezia, il Vaticano, Pompei e il Museo Egizio di Torino, Alberto Angela ci porta alla scoperta di una della città più belle d’Italia: Napoli. La sera di Natale, infatti, su Rai 1 va in onda (a partire dalle ore 21.25) Stanotte a Napoli, che potrà poi essere seguito anche in streaming su Rai Play. “È stata un’avventura meravigliosa. Qui a Napoli troviamo il cuore pulsante di tanti aspetti della nostra cultura, è un luogo che ha influenzato il pensiero europeo” ha spiegato lo stesso Alberto Angela alla presentazione del programma.

Stanotte a Napoli: le location

Insieme alla sua troupe, Alberto Angela si è mosso per i vicoli di Napoli arrivando nei luoghi che hanno fatto la storia della città, da Castel dell’Ovo a Piazza del Plebiscito, dal Palazzo Reale al Teatro San Carlo. E poi ancora la Certosa di San Martino, il monastero di Santa Chiara ma non solo.

Alberto Angela
Alberto Angela

Stanotte a Napoli oltre a essere un viaggio alla scoperta dei luoghi storici della città è, allo stesso tempo, anche un viaggio nella cultura e nelle tradizioni. Non può quindi mancare il culto verso San Gennaro e il suo tesoro, i presepi di via San Gregorio Armeno ma non solo.

Stanotte a Napoli su Rai 1: la puntata

In Stanotte a Napoli si torna anche indietro nel tempo, con Giancarlo Giannini che veste i panni del re Carlo di Borbone, che nel corso del ‘700 ha forgiato la città. E poi c’è anche la partecipazione si personaggi come Massimo Ranieri, Marisa Laurito, Serena Rossi e Salvatore Bagni, ex calciatore e compagni di squadra di Diego Armando Maradona (un mito senza tempo per i napoletani), nel Napoli scudetto.

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 25-12-2021


Canonico: trama, cast e trailer

Monterossi: data di uscita, trama e cast