Sport praticati da Elena Santarelli

Come essere tonica come la bella Elena Santarelli? Merito dello sport! Quali sono quelli praticati dalla nostra bionda starlette?

chiudi

Caricamento Player...

Elena Santarelli non ha paura di ammetterlo: durante la gravidanza ha preso ben 20 chili. Era praticamente in panico, ma il desiderio di tornare in forma è stato più forte.

Il suo fisico è infatti oggi tornato quello degli albori, tonico e splendido come ce lo ricordavamo. Come ha fatto? Magia? Nient’affatto: tanta forza di volontò e il gyrotonic!

In sei mesi di intenso allenamento, Elena è riuscita a ritornare al suo peso ideale. Certo, anche un dietologo ha aiutato parecchio, ma il work out è quello che sortisce gli effetti maggiori. Cyclette, tapis roulant e la novità che abbiamo appena citato: il gyrotonic.

Di cosa si tratta? E’ un sistema brevettato che permette ai nostri muscoli distendersi e rinforzarsi. Lo sforzo è minimo, ottimo soprattutto per chi sta uscendo dal periodo post-parto. I benefici sono quelli di aumentare la mobilità corporea e sviluppare anche la coordinazione!

Allenarsi in questo modo fa sì che si possa rinunciare al nuoto, alla danza o allo yoga, perché il gyrotonic le riunisce tutte. O meglio, fa sì che i muscoli del nostro corpo siano stimolati e lavorino allo stesso modo e con la stessa intensità di una lezione di yoga, per esempio.

Elena è entusiasta di quest’attrezzatura: i movimenti sono fluidi, rotatori e equilibrati. Nessuna trazione o trauma, nessuna limitazione di velocità, così che si possa scegliere quella adatta alle singole capacità.