Spiagge più belle in Basilicata

Viaggio da sogno tra lo Ionio e il Tirreno

Ingiustamente sottovalutata quando si tratta di scegliere una destinazione balneare italiana, la Basilicata ha spettacolari paesaggi da offrire: calette, anfratti, grotte, spiagge selvagge da esplorare. L’acqua trasparente dei suoi mari fa somigliare le sue località turistiche a quelle della Grecia, ma con il vantaggio di non dover andare così lontano! Secondo il versante che si sceglie, le spiagge più belle in Basilicata cambiano caratteristiche: da quelle più avventurose a quelle decisamente family-friendly. Una regione adatta a tutti!

Spiagge più belle in Basilicata: la costa ionica

  1. Spiaggia di Metaponto: è ampia e sabbiosa, circondata da hotel, case in affitto, persino campeggi e attrezzata con stabilimenti balneari. Il paesino, inoltre, ospita i più consistenti resti della Magna Grecia in Basilicata.
  2. Spiaggia Terzo Cavone: situata presso Scanzano Jonico, è costituita da un litorale lungo e incontaminato, con verdi alberi da un lato e un mare azzurro e trasparente dall’altro, ricco di flora e fauna.
  3. Spiaggia di Policoro: caratterizzata da fondali bassi e sabbia chiara e brillante, è uno dei punti in cui le tartarughe Caretta Caretta vanno a deporre le uova.

Spiagge più belle in Basilicata: la costa tirrenica

  1. Cala Jannita: il suo colore scuro le è valso il nome di Spiaggia Nera e l’ha resa una delle spiagge più famose della regione. Si trova in provincia di Maratea e permette anche di accedere alla grotta della Sciabella.
  2. Calaficarra: puntellata da grotte scavate nel costone di roccia, è una spiaggia selvaggia fatta di ghiaia, perfetta anche per romantiche passeggiate invernali. Al centro, lo scoglio del Falchetto ospita i nidi dei falchi pellegrini.
  3. Spiaggia Fiumicello: sempre in provincia del borgo di Maratea, è una spiaggia sabbiosa, ampia e lunga incastonata in una profonda insenatura ricoperta di vegetazione mediterranea. Il litorale è inoltre ben attrezzato, con servizio autobus e parcheggio.

ultimo aggiornamento: 20-06-2016

Maria Casella

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X