Sorpresa romantica elisir di lungo amore

Anche la donna può fare il primo passo quando si tratta di una sorpresa romantica. Renderà felici entrambi.

chiudi

Caricamento Player...

L’ amore, si sa, attraversa le fasi della passione, del corteggiamento e dell’emozione, per finire inscatolato nella routine, nella comodità, a volte nella noia. Non è colpa di nessuno se questa vita ci divora. E’ pur sempre vero che ogni tanto qualche sorpresa romantica non guasta al rapporto di coppia. Rende felice chi la organizza, e dona amore a chi la riceve. A volte basta davvero poco per dare una sferzata qua e là al vostro matrimonio, o alla vostra convivenza. Bisogna solo entrare nella mentalità di voler condire il tutto con gesti, piccoli o grandi, che arrivino dritti al cuore. Una volta che si comincia, potrebbe innescarsi un amabile gioco di reciproco scambio. Di seguito, 6 suggerimenti ispiratori.

A tavola: stupiscilo con una cena romantica quando meno se lo aspetta, colorando la casa di candele e luci soffuse e improvvisando un tavolo per due magari usando quello del salotto. Deve essere rigorosamente ben apparecchiato e già dotato di una bella bottiglia di vino (che deve aprire lui). La passione improvvisa: siete nel bel mezzo di una passeggiata, in giro per la città. Sconvolgetelo con una passione irrefrenabile e trascinatelo in una camera d’albergo. Oppure ovunque vi venga in mente. Anche la passione è una sorpresa romantica. Un regalo desiderato: se lo ascoltate, saprete cosa desidera. Comprateglielo in un giorno qualunque. Non bisogna aspettare Natale o il Compleanno!

Pensieri d’ amore: che siano via SMS o tramite un biglietto che si troverà nella valigetta o nella tasca della giacca, lo renderanno felice. Appena svegli: potreste svegliarvi 10 minuti prima per preparargli una colazione degna di un hotel di lusso e portargliela a letto. Comincerete la giornata in un modo speciale. Partite! E’ stanco? Portalo in una Spa. E’ nervoso? Portalo dove lui più desidera: in un posto avventuroso, in una capitale europea, in montagna, in campagna. Insomma, in qualunque posto si possa fare quello che a lui piace.