SOLO – la fiction, di cosa parla la miniserie tv con Marco Bocci

SOLO – la fiction: scopri di cosa parla la nuova miniserie poliziesca trasmessa su Canale 5 con protagonista l’attore Marco Bocci

chiudi

Caricamento Player...

SOLO – la fiction è la nuova mini serie in quattro puntate trasmessa in prima serata su Canale 5. Un’avvincente storia con protagonisti principali Marco Bocci e Diane Fleri. Prodotta da Pietro Valsecchi, la fiction ha conquistato il pubblico italiano complice la presenza dell’amatissimo attore di “Squadra Antimafia”.

Di cosa parla?

SOLO – la fiction racconta la storia di Marco Pagani, agente del Servizio Centrale Operativo della Polizia (SCP) chiamato ad un difficile compito. Sotto copertura, SOLO come lo chiamano tutti, dovrà conquistare la fiducia del clan Corona capo della ndrangheta calabrese che detiene il controllo del porto di Gioia Tauro. Il compito di Marco Pagani è quello di bloccare un ingente traffico di droga internazionale tra la famiglia Corona e un narcotrafficante ungherese. Infiltrato nel clan Corona dovrà confrontarsi con il boss Antonio Caruso e con il figlio Bruno, ma non solo. Una vera e propria lotta con se stesso, con i demoni che convivono dentro di lui sino ad un sorprendente epilogo finale.

Tensione allo stato puro

SOLO – la fiction è una mini serie poliziesca diretta da Michele Alhaique e trasmessa da mercoledì 9 novembre in prima serata su Canale 5. Quattro puntate della durata di 100 minuti che vi terranno incollati dinanzi alla televisione. Un mix esplosivo di tensione e adrenalina, ma anche momenti di tenerezza in un arco narrativo ben costruito e suddiviso. Spiccano le prove d’attore del protagonista Marco Bocci che alla stampa ha dichiarato quanto sia stato forte e difficile interpretare il ruolo dell’infiltrato sotto copertura SOLO. Un uomo pronto a tutto pur di portare a termine la sua missione; un uomo ossessionato dal suo lavoro e dall’impegno assunto al punto tale da mettere a rischio la propria anima e la propria natura.

(fonte foto: https://www.facebook.com/SoloFiction/)