Sognare uccelli: il significato onirico dei volatili all’interno dei nostri sogni e le differenze tra le varie specie.

Sognare uccelli non è così raro. Spesso nel nostro sonno veniamo accompagnati da immagini di volatili di varia natura. Si tratta in genere di sogni dal forte simbolismo e che possono avere significati diversi a seconda del contesto in cui ci appaiono.

D’altronde, gli uccelli hanno sempre avuto un grande valore in molte società. Secondo alcune civiltà antiche erano messaggeri dei regni spirituali, e per questo i sogni che li vedevano protagonisti erano visti come segnali di buon auspicio. Ma le cose nel corso degli anni sono cambiate, e adesso le interpretazioni sono molto più varie e cambiano a seconda della tipologia di uccello e del contesto. Scopriamo insieme quali sono i significati dei sogni con gli uccelli più frequenti.

Il significato dei sogni con gli uccelli

Partiamo dal significato generale di questo genere di sogni. Secondo Jung, a livello psicologico l’uccello è simbolo dell’ideale, del pensiero inconscio. Per Freud invece è un animale che rappresenta dal significato fallico, e che si ricollega alla sfera sessuale del sognatore.

L’interpretazione onirica si ricollega al legame tra l’Io cosciente e l’inconscio. L’uccello viene visto come la rappresentazione di una volontà di volare oltre le pulsioni e i comportamenti istintivi. Questa volontà si ricollega spesso anche alla necessità di abbandonare gli aspetti più materiali della propria esistenza, abbandonare i pensieri negativi per elevare la propria anima.

Coppia di uccelli
Coppia di uccelli

In particolare gli uccelli che volano simboleggiano, dal punto di vista onirico, proprio l’innalzamento spirituale dell’individuo, o anche le speranze, i desideri e le ambizioni riguardanti non solo la sfera professionale, ma anche quella sentimentale. Un uccello che canta è invece indice di felicità, prosperità, ricchezza nella vita sociale. Insomma, si tratta di un simbolo di buonissimo auspicio.

Sognare uccelli: altri significati

Come abbiamo già avuto modo di dire, i sogni con gli uccelli cambiano anche a seconda del contesto e di altri dettagli. Sognare uccelli neri, ad esempio, può significare l’arrivo imminente di un grande cambiamento nella propria vita che non abbiamo la forza o la voglia di affrontare. Al contrario, uccelli bianchi sono un buon auspicio e indicano pace interiore o pace con il nostro partner. Se invece facciamo riferimento a volatili dai mille colori, magari con un piumaggio variopinto, come le paradisee o i pavoni, vuol dire che stiamo passando un periodo di ottima salute e creatività, oppure che qualcuno ci sta corteggiando.

Ancora diverso è sognare un uccellino. I pulcini esprimono solitamente la parte più sensibile del nostro io, ma possono anche riferirsi a una persona a noi cara e che appare più fragile e indifesa di quanto potremmo pensare. Sognare uno stormo di uccelli è invece un indice di fortuna e prosperità. Vuol dire che possiamo cogliere al volo le opportunità della vita per ambire a qualcosa in più di quanto abbiamo ricevuto finora.

Insomma, sono vari i significati dei sogni che hanno per protagonisti gli uccelli. Per poter scoprire quale sia l’interpretazione più corretta per il tuo, è preferibile consultare un esperto cui poter esporre nel dettaglio ogni particolare del tuo sogno.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 18-09-2022


Frasi Ligabue, dalle canzoni ai libri al suon di “Niente paura, ci pensa la vita”

Cosa significa dammi retta?