L’attore ha vinto il premio come miglior attore protagonista ai David di Donatello 2022 per il film Ariaferma e ha dedicato il suo trionfo alla moglie Maria Laura.

Silvio Orlando è stato premiato con il David di Donatello per la sua incredibile interpretazione. L’evento è andato in onda su Rai 1 ed è stato condotto da Drusilla Foer e Carlo Conti. L’attore ha poi voluto fare il discorso post-premiazione, dedicando la vittoria a sua moglie con parole davvero toccanti.

Il bellissimo discorso di Silvio Orlando durante la premiazione

David di Donatello

Come riporta Fan Page, Silvio Orlando dichiara: “Oggi conosco metà sala e sono tutti amici, incrocio lo sguardo di Paolo Sorrentino, per dirne uno. Sono grato di queste esperienze. Non ci credevo, se inizio a piangere non smetto più. Giuro su Dio che non me l’aspettavo. Dedico questo premio a mia moglie. Sta bene, non è morta è viva! È semplicemente Maria Laura ed è la persona migliore che abbia mai conosciuto in vita mia. Poi ringrazio naturalmente Toni Servillo, senza il quale oggi non sarei qui a ritirare questo premio, Leonardo Di Costanzo che mi ha quasi “costretto” a fare questo film. Io non lo volevo fare, non mi sentivo all’altezza, il personaggio era molto lontano dalle mie corde. Quest’anno per il teatro ho fatto tanti chilometri e forse i segni si vedono sulla mia faccia. L’unica cosa che mi sento di dire è che, per andare avanti, serve muovere il cu*o”.

Il discorso è stato davvero molto toccante, un momento sentito da parte dell’attore che ha raggiunto un traguardo importante nella sua carriera.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 04-05-2022


“Maleducata, gradassa”: Gianmarco Onestini si scaglia contro Soleil Sorge

Si è spento Lino Capolicchio: attore de “Il giardino dei Finzi Contini”