Significato bouquet fiori d’arancio e rose rosse

Qual è il significato di un bouquet di fiori d’arancio e rose rosse? Scopriamolo insieme e prepariamoci per il giorno del sì!

chiudi

Caricamento Player...

Lo sappiamo tutte: l’attenzione sarà focalizzata oltre che sul vestito e sull’acconciatura, anche sul bouquet. E’ quindi buona cosa scegliere quello giusto, che più si confaccia alla nostra personalità.

Se abbiamo già le idee chiare e vogliamo optare per fiori d’arancio e rose rosse, è bene saperne il significato. Come sappiamo, la rosa è la regina dei fiori: va da sè che la rosa rossa è la regina delle regine. Essa celebra passione, amore e unione. E’ ovviamente possibile sceglierne due, semplicemente, per sottolineare il legame tra sposo e sposa, oppure chiedere al fiorista di accorparne a dozzine (12, 24 e così via) perché così vuole la tradizione.

E a proposito dei fiori d’arancio? Derivano da una lunga tradizione secondo la quale si cingeva il capo della sposa con una corona di questi fiori, appunto. Ecco perché è il fiore del matrimonio per eccellenza: è simbolo di verginità. Deriva dalla leggenda di tre giovani che custodivano un albero il cui frutto, l’arancio, rappresentava il dono della dea Terra al dio Zeus per le sue nozze.

Buon augurio, dunque, castità e futura passione. Le rose rosse e i fiori d’arancio sono un connubio perfetto per sottolineare una vita matrimoniale retta e feconda.