E’ morta a 87 anni Letizia Battaglia che con le sue foto drammatiche raccontava la guerra tra mafie a Palermo, la sua terra verso cui nutriva un amore profondo ma anche controverso.

Letizia Battaglia è morta dopo aver combattuto contro una lunga malattia. La nota fotoreporter che ha documentato con grande drammaticità e iconicità la dura realtà della guerra tra mafie. E’ scappata da Palermo una realtà che la faceva sentire intrappolata ma poi è sempre tornata nella sua Terra, che amava profondamente.

Addio a Letizia Battaglia

Ecco una foto di Letizia Battaglia

Come riporta TG Com 24: “Battaglia fissò come nessun altro i primi piani dei boss e gli arresti e fu la prima a immortalare la scena del delitto di Piersanti Mattarella, ucciso dalla mafia il 6 gennaio del 1980 in via Libertà a Palermo, davanti all’abitazione del presidente della Regione Siciliana. Simbolo dell’antimafia in Sicilia, la fotografa aveva iniziato la sua carriera nel 1969 al giornale “L’Ora” di Palermo.”

Alla notizia della sua morte il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, ha commentato: “Palermo perde una donna straordinaria, un punto di riferimento. Letizia Battaglia era un simbolo internazionalmente riconosciuto nel mondo dell’arte, una bandiera nel cammino di liberazione della città di Palermo dal governo della mafia. In questo momento di profondo dolore e sconforto esprimo tutta la mia vicinanza alla sua famiglia“. Muore una storica fotoreporter che lascerà un vuoto incolmabile nel mondo della documentazione per immagini, della cultura e della drammaticità degli eventi umani.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 14-04-2022


Una nuova fiamma per Amedeo Goria: ecco chi è la donna misteriosa

Tensioni tra Belen e Soleil Sorge a Le Iene: ecco cosa è successo