Tutto sul nuovo film di Alessandro Pondi dal titolo School of Mafia, che racconta la storia di tre giovani strizzando l’occhio a cult come Quei Bravi Ragazzi e Il Padrino.

Il 24 giugno 2021 uscirà nei cinema italiani, distribuito da 01 Distribution, School of Mafia, il nuovo film di Alessandro Pondi, noto sceneggiatore di fiction televisive come Il commissario Manara e Grandi Domani, ora al suo terzo lungometraggio in veste di regista. La pellicola, una commedia, vede protagonisti tre giovani newyorkesi – Tony Masseria, Joe Cavallo e Nick Di Maggio -, figli dei tre boss mafiosi che si spartiscono i traffici illegali della città, determinati a farli diventare gli eredi dei loro affari, anche senza il loro consenso. Per raggiungere il loro obiettivo, i tre padri rapiscono i loro figli e li portano in Sicilia, alla scuola di Don Turi ’u Appicciaturi, il Padrino più temuto di tutti, che dovrà addestrarli a diventare dei veri boss.

School of Mafia: il cast

Il cast di School of Mafia è composto di attori italiani, anche molto conosciuti nell’ambito cinematografico e televisivo: I tre giovani protagonisti, i futuri boss, sono interpretati da Giuseppe Maggio (Nick), Guglielmo Poggi (Joe) e Michele Ragno (Tony), al suo esordio cinematografico.

A rivestire i panni dei padri sono invece Emilio Solfrizzi (Donato Cavallo), di cui potrebbe interessarvi scoprire qualche curiosità, Fabrizio Ferracane (Primo Di Maggio) e Paolo Calabresi (Vito Masseria). Il cast include anche Tony Sperandeo, già visto nei panni di un boss mafioso in passato, che nel film School of Mafia interpreta Frankie Ghost, Nino Frassica, il maresciallo Cecchini nella fiction Rai Don Matteo, che presta il volto a Don Turi, e Paola Minaccioni (Carmela). Infine, completano il team attoriale Maurizio Lombardi (Salvo Svizzero), Giulia Petrungaro (Rosalia), Giulio Corso (Tano Beddafazza), Monica Vallerini (Anchor Woman) e Gianfranco Gallo (Don Masino Mazzarò).

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

CS_school_of_mafia
School of Mafia

Le curiosità su School of Mafia

Come abbiamo già accennato, Alessandro Pondi è al suo terzo film da regista, dopo Chi m’ha visto, uscito nel 2017 e con protagonisti Pierfrancesco Favino e Beppe Fiorello e Tutta un’altra vita (2019), pellicola che segna la prima collaborazione tra il regista, Paola Minaccioni e Maurizio Lombardi. La storia è ambientata tra New York e una Sicilia che ricorda in parte quella de Il Padrino parte II e il direttore della fotografia è Vladan Radovic (Smetto quando voglio). School of Mafia è una black-comedy che segue la scia di commedie come Cose Nostre Malavita e si ispira ai grandi classici, tra cui Quei bravi Ragazzi e Il padrino. A grandi linee, ovviamente, perché come abbiamo già detto il film è volto a far ridere il pubblico.


Diletta Leotta non lascia DAZN: la conduttrice replica alle ultime indiscrezioni

Elite 5: data di uscita, trama e cast. Tutti i dettagli