L’addio di Meghan e Harry è solo uno degli scandali a cui ha dovuto far fronte la monarchia britannica nel corso dei secoli: vediamo quali sono stati i più discussi.

Gli scandali a Corte non sono cosa nuova per la famiglia reale inglese, e se è vero che la storia si ripete è dunque certo che Harry e Meghan non sono stati i primi a dire addio ai privilegi da reali destando scalpore in tutto il mondo. Scopriamo quali sono stati gli episodi più scioccanti o inaspettati che hanno colpito la monarchia nel corso della storia.

Meghan Markle e il principe Harry
Meghan Markle e il principe Harry

Scandalo a corte: i 5 episodi più eclatanti

• Il primo evento che ha dato uno scossone alla Monarchia è sicuramente quello che ha visto protagonista il principe Edoardo VIII, zio della Regina Elisabetta, che nel 1936 decise di rinunciare alla corona per sposare Wallis Simpson, brillante donna americana con già 2 matrimoni falliti alle spalle.

View this post on Instagram

11 dicembre 1936: il breve regno di Edoardo VIII . “Dovete credermi se vi dico che avrei trovato impossibile sostenere il pesante carico di responsabilità e assolvere ai miei doveri di re come avrei voluto fare senza l’aiuto e il supporto della donna che amo”. Era l’11 dicembre 1936 e con queste parole Edoardo VIII re di Gran Bretagna, d'Irlanda e degli altri Domini britannici dal 20 gennaio 1936, ufficializzava la propria rinuncia alla corona, abdicando a favore del fratello Alberto, il futuro Giorgio VI. Era la prima volta nella millenaria storia inglese, che un sovrano rinunciava volontariamente al trono per amore della donna cui era legato ormai da anni e dalla quale non voleva assolutamente separarsi. Edward Albert Christian George Andrew Patrick David (1894-1972), Duca di Windsor, era il primogenito di Giorgio V e nipote della regina Vittoria. Partecipò, con le dovute cautele, alla Prima Guerra Mondiale. Nonostante gli fosse impedita l'azione diretta divenne popolare tra i soldati per le sue frequenti visite al fronte e per la sua vicinanza ai sudditi più umili. Dopo una serie di storie clandestine, nel 1931, conobbe una donna brillante, elegante e colta che avrebbe segnato la sua vita di erede al trono: l'americana Bessie Wallis Warfield. La donna, dotata di personalità magnetica, aveva già alle spalle un divorzio ed era in attesa del secondo da Ernest Aldrich Simpson del quale manterrà tuttavia il cognome. Ma tutto ciò non impedì al Principe di esserne rapito. I due iniziarono così una relazione che aveva molto poco di clandestino. Infatti, nel febbraio 1935, la coppia generò il primo scandalo internazionale per aver trascorso insieme le vacanze in giro per l'Europa. Quando il 20 gennaio 1936 morì Giorgio V il trono passò ad Edoardo. La Simpson fu sempre in sua compagnia, infrangendo i protocolli della Corona e attirandosi la riprovazione di buona parte dei Tories. Con il passare del tempo appariva sempre più chiaro l'intento del re di coronare la loro relazione con il matrimonio, ma il fatto che il sovrano fosse anche il capo della Chiesa Anglicana rendeva impossibile la scelta di unirsi ad una donna divorziata. . [Prosegue nei commenti]

A post shared by Amanti della storia (@amanti.della.storia) on

• Il secondo scandalo per importanza fu certamente il divorzio di Lady Diana dal Principe Carlo, con tanto di intervista di lei alla BBC in cui svelava tra le altre cose che il matrimonio “sarebbe stato troppo affollato” – ovvero che lui l’avesse tradita (con Camilla Shand, la sua attuale moglie). Un anno più tardi Diana morì nel tragico incidente d’auto nel tunnel nel Pont de l’Alma, a Parigi.

Lady Diana
Lady Diana

• All’inizio degli anni ’50 a generare grande scalpore fu la liaison amorosa tra la Principessa Margaret, sorella minore della Regina Elisabetta, e il colonnello Peter Townsend: il matrimonio tra i due fu impedito perché lui era già stato sposato.

• Più recente, invece, lo scandalo che ha visto protagonista il Principe Andrea, Duca di York e secondogenito di Elisabetta. Nel 2019 ha annunciato di volersi ritirare dagli impegni ufficiali in seguito al suo coinvolgimento nelle indagini – per traffico di minori – su Jeffrey Epstein (morto suicida in carcere il 10 agosto 2019). A sua volta anche il principe sarebbe stato accusato di violenze da parte di una delle vittime.

• Tra gli scandali della famiglia Reale non si può non citare ovviamente l’addio del Principe Harry e Meghan Markle alla famiglia reale: i due hanno rinunciato ai titoli nobiliari nel gennaio 2020 e hanno fatto sapere che avrebbero vissuto tra il Nord America e il Regno Unito per crescere il loro primo figlio nella maniera più libera possibile. La coppia ha fatto sapere del “divorzio” dalla Royal Family con un annuncio via social.

7 minuti al giorno per un corpo da favola!

TAG:
Meghan Markle principe Harry

ultimo aggiornamento: 14-03-2020


Nicola Porro tormentato dal coronavirus: “Non riesco a…”

Veronica Cozzani ieri e oggi: ecco da chi ha preso Belen Rodriguez