Save The Duck e WWF Italia: special edition in 50 colori

Save The Duck e WWF Italia presentano una special edition 2016 di giacche realizzate in 50 colori ed ognuna rappresenta un animale o un habitat a rischio

chiudi

Caricamento Player...

Save The Duck e WWF Italia presentano una special edition 2016, in occasione della presentazione della collezione Save The Duck autunno inverno 2016, dedicata ai 50 anni di WWF Italia. La special edition di giacche è realizzata in un’ampia e coloratissima palette, composta proprio da 50 nuances ed ognuna di esse rappresenta un animale o un habitat naturale a rischio.

Save The Duck e WWF Italia

All’interno di ogni giacca si trova un cartellino che spiega quale animale o quale habitat naturale è associato a quel colore di giacca.

Ad esempio il colore “apricot orange” è associato all’orango, il colore “snow white” è associato all’orso polare e il colore “forest green” è associato alla foresta di Sumatra, habitat naturale della tigre.

I capi presentati hanno una doppia anima, sportiva e metropolitana, e sono ideali per le temperature più fredde ma non perdono mai il legame con la città.

Giacche che permettono a chi le indossa di essere soprattutto in sintonia con il brand, con il suo modo di essere e con la sua filosofia eco-friendly e 100% animal free.

Save The Duck e WWF Italia condividono l’idea di attenzione alle problematiche di sostenibilità ambientale del pianeta e credono fermamente nella costruzione di un futuro nel quale l’uomo possa vivere in armonia con la natura senza distruggerla.

La special edition nasce dunque con l’obiettivo di contribuire a fermare l’estinzione della specie animale e naturale coniugando la missione di sostenibilità di Save The Duck, i 50 anni di WWF Italia e la passione dei clienti che potranno fare una scelta che contribuisce a proteggere la natura e i suoi meravigliosi colori ma non rinunciare comunque ad essere chic, glamour e attenti alla moda ma pienamente consapevoli e nel rispetto dei propri valori.

Save_The_Duck

Clicca qui per vedere la fotogallery completa