Atos Lombardini autunno inverno 2016: luce, colori e riflessi

Atos Lombardini autunno inverno 2016 presenta una collezione in cui la luce è la vera protagonista di capi e accessori attraverso bagliori, riflessi e colori

chiudi

Caricamento Player...

Atos Lombardini autunno inverno 2016 ha presentato una collezione in cui la luce è protagonista assoluta dei capi e degli accessori e come in una danza, bagliori e riflessi corrono veloci su capi dalle linee essenziali e dai colori intensi e, catturati da trame e dettagli preziosi, danno forma ad una femminilità giocosa che caratterizza da sempre il brand. Modelli iconici come tute, ampie gonne e bomber si declinano in variazioni sul tema multiformi come un esercizio di stile compiuto da Alessandra Lombardini.

Atos Lombardini autunno inverno 2016

Si parte da una luce forte, ricca e potente che è quella del cosmo, del cielo luminoso nelle notti stellate e che si diffonde sulle stampe, una stellata ed una degradè nei toni del blu, melanzana e ottanio su tulle e paillettes, come nella nuova salopette di stagione.

I colli di camicie e abiti sono arricchiti da maxi rouches, mentre su body-coulotte e sui pantaloni a vita alta compaiono morbidi fiocchi.

I denim, invece, sono totally destroyed ma trovano l’abbinamento perfetto in bomber e felpe in tessuto tecnico ma con fondo lurex.

Shining sono anche gli accessori come le spille gioiello di gusto vintage a forma di occhio, fiore e fiocco, gli stivali texani e le clutch con le stelle e i sandali in velluto.

Si passa poi ad una luce soffusa, più morbida e avvolgente, che svela le forme del corpo femminile.

Ampie gonne di tulle e giacche over sono abbinate a camicie trasparenti e top lingerie da indossare con luccicanti reggiseni a vista. Le paillettes sono nascoste sotto un velo di tulle in un delicato gioco di vedo e non vedo, di pudore e seduzione, in inserti su pantaloni e maglie e all-over nel bomber, illuminato da un divertente patch a forma di airone.

La palette dei colori è calda ed avvolgente come il sensuale granata, il cotto e il delicato cipria mescolati al nero e al ghiaccio, le stampe sono una sorta di patchwork multicolor e l’altra un optical bianco-nero.

Atos Lombardini autunno inverno 2016 utilizza plissettature, colli voluminosi ed importanti e inserti velati per mettere in luce e valorizzare una sensualità più marcata, valorizzata senza dubbio anche dai capispalla in pelliccia ma rigorosamente ecofriendly come vuole il nuovo trend.

Atos Lombardini illuminerà con i suoi look l’inverno 2016 in un luminoso e stellato Shining Party.

Atos_Lombardini_8

 

Clicca qui per vedere la fotogallery completa