Salento: dove andare in vacanza? Considerata una delle tante perle d’Italia, vanta spiagge bellissime e parecchi luoghi di interesse storico.

Considerato uno dei posti italiani più belli, il Salento merita una vacanza, sia d’estate che d’inverno. Non solo mare, ma anche diversi luoghi di interesse storico che sono unici al mondo. Dalla bellissima Lecce alla meno conosciuta Torre Lapillo, passando per Santa Maria Di Leuca e Otranto: basta poco per immergersi nell’atmosfera de ‘lu sule, lu mare e lu jentu’. Vediamo dove andare in Salento.

Salento: dove andare in vacanza

Il Salento non è soltanto la meta ideale per coloro che amano il mare, ma anche per gli amanti degli itinerari naturali, dei paesaggi, del tramonto, delle tradizioni culturali e della buona cucina. I posti sono tutti stupendi, il cibo è ottimo e in ogni angolo è possibile immergersi nel folklore tipico del luogo. Dalla Notte della Taranta, festival musicale famoso in tutto lo Stivale, alla Festa di Sant’Oronzo, Giusto e Fortunato a Lecce, passando per la Cavalcata e Fiera dell’Incoronata di Nardò. Ogni cittadina della Puglia merita una visita, almeno una volta nella vita. E’ impossibile ripartire dalla vacanza senza avvertire una sorta di morsa allo stomaco, una specie di ‘mal d’Africa’ tutto italiano.

Una delle mete più gettonate del Salento è Gallipoli: spiagge in sabbia bianca con dune naturali, scogliere con grotte e fondali da mozzare il fiato e anche locali all’ultima moda. Questa è la località ideale per quanti desiderano unire il relax e la cultura al divertimento. Un altro posto imperdibile è Otranto, la cosiddetta Porta dell’Oriente. Il centro storico, diventato Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO nel 2010, è un vero e proprio gioiello. Per quel che riguarda il mare, dalla Baia dei Turchi ai Laghi Alimini, non c’è che l’imbarazzo della scelta.

Vacanze in Salento: dove andare?

In Salento dove vai, vai bene: non è solo un modo di dire. Porto Cesareo vanta le spiagge italiane più belle e non hanno nulla da invidiare alle Maldive. Impedibile è la meravigliosa Punta Prosciutto, da raggiungere all’alba per trovare un posto. Che dire, poi, di Santa Maria Di Leuca? Si trova sulla punta estrema del tacco d’Italia, dove è possibile assistere all’incontro tra il Mare Adriatico ed il Mar Ionio. Si possono fare bellissime escursioni in barca, con tanto di immersioni che vi resteranno nel cuore.

Torre San Giovanni, invece, è una delle località più amate dalle famiglie con i bambini. Ci sono, infatti, lunghe distese di sabbia bianca e i fondali sono bassi. La Signora del Barocco, ovvero Lecce, è una delle città d’arte più belle d’Italia. Non si affaccia sul mare, ma è vicinissima sia alla costa Adriatica che a quella Ionica, ed è un mix di testimonianze di epoca romana, medievale e rinascimentale. Infine, non possiamo non citare Marina di Pescoluse, con le sue Maldive del Salento, e Torre Lapillo.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 04-05-2022


Si è rotto il vetro del tuo smartphone? Ecco quanto costa cambiarlo!

Mascherine obbligatorie sul posto di lavoro fino a giugno