5 curiosità su Rudy Zerby: i gossip, gli scandali e una notizia shock

Scopriamo cosa c’è da sapere su Rudy Zerbi: 3 padri, 4 figli, e l’amore per la musica.

Da sempre appassionato di musica e noto produttore musicale, Rudy Zerbi è approdato nel piccolo schermo come coach di Amici, nonché tra i giudici di Tu Si que Vales, insieme a Maria De Filippi e Gerry Scotti. Oltre ad essere uno degli insegnanti più temuti del piccolo schermo, Zerbi ha fatto parlare di sé anche per la sua scioccante vita privata, che a 30 anni lo ha indissolubilmente legato al conduttore televisivo Davide Mengacci.

Rudy Zerbi: Davide Mengacci, le minacce, e…

– Nel 2012 ha chiuso il suo account Twitter dopo aver ricevuto delle minacce di morte, che lo avevano molto spaventato: “Nel 2012 ho chiuso l’account per una minaccia di morte scritta su Twitter in cui si parlava dei miei figli e che è stata poi recapitata anche a casa della mia ex moglie. Mi ero spaventato: con il senno di poi, non avrei dovuto cancellarmi. Mentre ero fuori mi sono accorto quanto mi mancava” ha dichiarato a Vanity Fair.

Rudy Zerbi
Fonte Foto: https://www.instagram.com/rudy_zerbi/

– Da ragazzo sfoggiava una folta chioma rosso rame.

– Ha scoperto di essere figlio di Davide Mengacci a 30 anni, quando sua madre, colpita dal cancro, glielo ha confessato. Per Rudy Zerbi stato un grande shock, ma una volta superato ha voluto conoscerlo. Li ha presentati Mara Carfagna, ad una festa.

– Sente di avere tre padri: il primo, Giorgio Ciana, che lo ha cresciuto, il secondo Roberto Zerbi, primo marito di sua madre che lo ha anche riconosciuto, e infine il suo padre biologico, Davide Mengacci.

– Uno degli artisti che ama di più, con cui sogna di collaborare, e che è anche un suo grandissimo amico è Jovanotti.

Ruzy Zerbi: i figli e la vita privata

Rudy Zerbi ha quattro figli, avuti da tre diverse compagne. Il suo figlio più piccolo, Leo, è nato prematuro e ha rischiato di morire.

“Al settimo mese di gravidanza la mia compagna ha avuto un distacco totale della placenta mentre era a casa da sola. Io ero in studio, con il telefono staccato. Gli assistenti hanno cominciato a farmi cenno di uscire, ma io dicevo: un attimo, abbiamo quasi finito.

È dovuto venire il produttore a prendermi per un braccio. Quando sono arrivato all’ospedale le infermiere piangevano: stavano morendo sia Maria sia Leo. L’hanno fatto nascere in corridoio ma, una volta nato, aveva bisogno di cure speciali e solo pochi ospedali a Roma hanno le incubatrici per i prematuri gravi, e quel giorno erano tutte piene. Così ci hanno mandati al Casilino, un ospedale di periferia”,  ha raccontato con un post su Instagram l’insegnante di Amici, a tre anni di distanza dalla nascita del piccolo.

Fonte Foto: https://www.instagram.com/rudy_zerbi/

Se vuoi altri aggiornamenti sul mondo femminile, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy

ultimo aggiornamento: 26-02-2018

Alice Antonucci

X