Dove abitano Rocio Munoz Morales e Raoul Bova? La casa a Roma

La casa di Rocio Munoz Morales e Raoul Bova: un nido per quattro

Rocio Munoz Morales e Raoul Bova vivono in una casa minimal ed estremamente di classe: un focolare dai toni green nel cuore di Roma.

Tra carta da parati a tema jungle e mobili di design, la casa di Raoul Bova e di Rocio Munoz Morales è una vera “perla”: i due l’hanno arredata con estrema cura, e al suo interno abitano con loro anche le loro due bambine (Luna e Sophia). La coppia vive in uno dei quartieri più in di Roma, città in cui l’attore è nato.

La casa di Rocio Munoz Morales e Raoul Bova

La cucina è sicuramente la stanza del cuore di Rocio Munoz Morales: al suo interno si cucina, si mangia tutti assieme e il pomeriggio il tavolo si può utilizzare anche per fare i compiti (o studiare copioni). L’ambiente è estremamente accogliente e moderno: mobili bianchi si alternano a una carta da parati a tema jungle, con foglie di banano disegnate.

Al centro della cucina è disposta una penisola in legno, che la coppia usa per mangiare o per preparare gli ingredienti da mettere in pentola.

Rocio Munoz Morales
Fonte Foto: https://www.instagram.com/rociommorales/

In sala da pranzo è disposto un altro tavolo, più comodo per quando si vuole mangiare tutti quanti assieme. Il pranzo è uno dei momenti più apprezzati da Rocio, che prepara deliziosi manicaretti e tavole imbandite con estrema cura.

In salone il parquet è color mogano, e un ampio divano grigio con chaise longue consente a tutta la famiglia di stare comoda a guardare un buon film.

Il divano permette anche di rilassarsi per conto proprio quando a casa non c’è nessun altro e si vuole schiacciare un pisolino pomeridiano. Sulle pareti della sala torna lo stesso motivo della carta da parati utilizzata per la cucina.

La camera da letto è essenziale e romantica: al centro è disposto un grande letto matrimoniale e sopra di esso una foto della coppia in bianco e nero, durante un romantico bacio.

In sala da pranzo un ampio tavolo in vetro consente a tutta la famiglia di pranzare o fare colazione con calma, specialmente nelle mattinate di festa in cui la scuola è chiusa.

Fonte Foto: https://www.instagram.com/rociommorales/

ultimo aggiornamento: 05-01-2020

X