Roberta Bruzzone e i sogni erotici: la confessione shock

La nota criminologa Roberta Bruzzone ha confessato: “Ricevo avance dalle donne, mi raccontano i loro sogni erotici su di me”

chiudi

Caricamento Player...

Tra un caso criminale e i preparativi per le nozze, Roberta Bruzzone è intervenuta in un’intervista all’interno del programma radiofonico di Geppi Cucciari e Giorgio Lauro su Radio2. La Bruzzone ha affrontato un argomento decisamente più intimo e personale del suo solito a Un giorno da pecora e ha svelato un curioso aneddoto:

“Ricevo tantissime avances dalle donne, purtroppo devo ammettere che spesso non hanno nulla da invidiare a certi commenti beceri maschili. Sono sconcertata, pensavo in una maggiore raffinatezza nell’approccio femminile… Si, sono molto fisiche, una cosa che non avrei mai pensato… Dove? Su Facebook. Mi raccontano in modo puntiglioso dei loro sogni erotici in cui io sono la protagonista”, ha raccontato.

Roberta Bruzzone è prossima alle nozze con Massimo Marino

Nonostante le avance da parte sia di uomini che di donne, la nota criminologa è prossima alle nozze con il suo Massimo, un funzionario della polizia.

A Domenica In aveva dichiarato: “Ho trovato l’amore, quello al neon a caratteri cubitali. Massimo non è solo bello, è spettacolare!”.

Qualche anno fa era venuta a galla anche la sua presunta antipatia nei confronti di Selvaggia Lucarelli. Su Twitter, la Bruzzone aveva preso in giro la genetica della blogger e quest’ultima aveva risposto pubblicando una foto della criminologa 10 anni fa, alludendo alla chirurgia estetica.

Mostro una foto di lei 10 anni fa. Io sarò un cesso, ma il mio codice genetico l’ho accettato. Lei un po’ meno. Per capire se quella nella foto è la Bruzzone devono fare il riconoscimento i parenti come per le salme all’obitorio, tanto per rimanere in tema criminologia” aveva scritto la giornalista indispettita.