Rimedi naturali acne tardiva

L’acne tardiva insorge in età adulta. Alimentazione, creme ricche di vitamine A ed E, meno stress sono i primi rimedi naturali.

chiudi

Caricamento Player...

L’acne tardiva si verifica negli adulti con la comparsa di foruncoli su viso, spalle o schiena. L’acne tardiva è causata da ormoni androgeni che provocano una stimolazione eccessiva delle ghiandole sebacee.

Il dermatologo va, naturalmente, interpellato per soluzioni in crema o gel di natura farmacologica o per la prescrizione di saponi speciali.

Curare da soli l’acne tardiva può essere possibile, seguendo alcuni accorgimenti e ricorrendo a rimedi naturali che contribuiscono a migliorare la condizione dell’acne tardiva e, ove essa sia agli stadi iniziali o non particolarmente invasiva, curarla.

Un primo fondamentale rimedio naturale è quello di seguire un’alimentazione sana, composta da cibi poveri di grassi e zuccheri, preferendo frutta e verdura, carne bianca e pesce, senza dimenticare di bere molta acqua e tisane per un’efficace azione depurativa.

Un altro rimedio naturale è costituito dalla preparazione di creme naturali a base di vitamine A ed E, indispensabili per la salute della pelle come la crema alla carota o la maschera di argilla.

Anche la camomilla può essere applicata la sera per dare sollievo ad eventuali fastidiosi bruciori o prurito causati dai foruncoli.

Infine, recenti studi hanno dimostrato l’esistenza di una correlazione tra stress e comparsa di imperfezioni e malattie della pelle, come l’acne tardiva.

Sarebbe, quindi, sempre consigliato evitare situazioni stressanti e questo chiaramente non solo per evitare l’insorgenza di imperfezioni cutanee, ma anche ad alleviare situazioni esistenti.