Secondo una recente classifica, la famosa cantante Rihanna è risultata essere la miliardaria più giovane degli Stati Uniti nonché una che si è costruita da sola.

Come ogni anno Forbes, ha deciso di stilare una classifica delle donne più ricche degli Stati Uniti. Sebbene Rihanna si sia piazzata solo al 21esimo posto, secondo Forbes risulta essere la più giovane tra tutti. E, cosa non meno importante, la sua ricchezza non deriva da possedimenti o da ricchezze appartenenti alla famiglia quanto al duro lavoro che la cantante ha portato avanti nel tempo riuscendo a costruirsi da sola e a mettere a frutto i suoi stessi guadagni. Un traguardo non da poco e che la rende per questo ancor più meritevole di essere la prima in classifica almeno per età.

Rihanna al primo posto nella classifica di Forbes

Come già accennato, quindi, nella classifica generale delle donne più ricche degli Stati Uniti, Rihanna si trova per precisione al 21esimo posto.

Rihanna
Rihanna

Il podio appartiene infatti a Diane Hendricks di 75 anni e co-fondatrice di un vero e proprio impero legato al mondo dell’edilizia. Basandosi sull’età, Forbes ha stabilito che Rihanna è però la più giovane della classifica, venendo prima di Kim Kardashian che ha 41 anni.
Il suo è quindi un primo posto effettivo seppur per una classifica diversa da quella originale.

Da dove arriva la ricchezza di Rihanna

Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, la ricchezza di Rihanna non arriva solo dalla musica.
Certo, il suo essere una cantante l’ha portata a guadagnare molto ed è fonte di entrate importanti. Nel tempo, però, Rihanna ha saputo diversificare in altro modo le sue entrate. E ad oggi, quella di maggior successo (da un punto di vista economico) è quella legata a Fenty Beauty, una linea di make up e prodotti per la pelle che nel 2020 l’ha portata a guadagnare 550 milioni di dollari.

A questa si aggiunge anche un’altra linea, questa volta di abbigliamento intimo e dal nome Savage x Fenty. Le entrate, però, sono minori in quanto è di sua proprietà solo per il 30%. Non si può dire, insomma, che Rihanna non sappia come costruirsi un impero e cosa più importante, ha saputo farlo da sola e partendo da zero.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 07-07-2022


Il bouquet da sposa per un matrimonio civile? Ecco qualche consiglio

Premio Strega 2022: ecco i sette libri finalisti