Ricette tisane disintossicanti a base di erbe e aromi naturali

Ricette tisane disintossicanti per dire addio a gonfiore, pesantezza e ritenzione idrica con ingredienti naturali.

chiudi

Caricamento Player...

Quando sentite il vostro organismo pesante e avvertite la necessità di ripulirlo la tisana disintossicante è senza dubbio la risposta al vostro problema. Le tisane disintossicanti aiutano a pulire il corpo in modo naturale senza dover ricorrere a diete drastiche o medicinali costosi. Sarà sufficiente mangiare in modo sano ed equilibrato e inserire nella propria dieta una o due tisane detox al giorno. Inoltre, questi preparati aiutano a dimagrire e drenare, quindi a recuperare una piacevole forma fisica. Vediamo quali sono le migliori ricette tisane disintossicanti per dire addio alla fastidiosa sensazione di gonfiore e cellulite ostinata.

Ricette tisane disintossicanti per depurare fegato, reni e intestino con piante ed erbe aromatiche.

Le tisane disintossicanti svolgono un’azione a 360°. Ci sono quelle che aiutano a depurare il fegato, altre i reni o l’intestino. Per disintossicare fegato e intestino si può preparare una tisana con camomilla, lavanda, bacche di goji e foglie di menta. Dopo aver fatto bollire circa 400 ml di acqua aggiungere gli ingredienti a fuoco spento e lasciare riposare per almeno dieci minuti. Si consiglia di berlo due volte al giorno, al mattino e alla sera un’ora prima di andare a dormire.

In alternativa si possono preparare delle tisane detox con ingredienti come le bacche di rosa canina, l’ortica o la betulla. Queste piante si possono unire con altre piante aromatiche come ad esempio la salvia, il cardo mariano o i semi di finocchio. La sinergia di questi ingredienti aiuta non solo a disintossicarsi, ma anche a regalare all’intestino una piacevole sensazione di leggerezza e benessere. La quantità di ogni singola pianta o bacca varia in base all’intensità di ognuna e al proprio gusto personale. Generalmente bastano piccole quantità per garantire la giusta efficacia e un gusto gradevole.