Ricetta maschera di aspirina per pori dilatati

L’aspirina non funziona solo contro i sintomi influenzali: la maschera di aspirina è un ottimo rimedio contro i pori dilatati e l’acne.

La comune aspirina usata per il trattamento di mal di testa e sintomi influenzali è anche un ottimo rimedio per trattare acne e pori dilatati.

La maschera di aspirina aiuta a combattere l’acne e i pori dilatati, rendendo i pori più piccoli e meno visibili, uniformando il colorito del viso e rendendolo più luminoso e fresco, questo grazie all’acido salicilico in grado di esfoliare liberando i pori ostruiti e ammorbidendo la pelle.

Per realizzare la maschera di aspirina occorre ridurre in polvere le comuni compresse di aspirina (3 o 5) e unirla a un cucchiaino di yogurt bianco intero cui va aggiunto un cucchiaino di miele.

La maschera va lasciata agire per circa 10-20 minuti sul viso e va rimossa con una spugna bagnata o un panno umido.

La percezione di una pelle più liscia è immediata e se la pelle non manifesta arrossamenti o altre forme di irritazione alla maschera di aspirina, questa può essere impiegata anche due volte la settimana.

Chi ha la pelle secca dovrebbe aggiungere alla maschera più miele, mentre chi ha la pelle grassa più yogurt. È sconsigliata a chi è allergico all’aspirina.

Se vuoi altri aggiornamenti sul mondo femminile, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 27-12-2014

Donna Glamour Guide

X